Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Porta a Lucca / Via Francesco Baracca

Via Baracca, rapina in villa: imprenditore malmenato dai banditi

Romolo Berti, dirigente del Golf Club Tirrenia, è stato aggredito in casa da quattro banditi armati di coltello. I rapinatori sono poi fuggiti con il bottino. L'impresario ha chiamato l'ambulanza

Un assalto in piena regola quello subito da un impresario edile ultraottantenne. Quattro banditi armati di coltello hanno fatto irruzione nella casa dell'uomo, Romolo Berti, noto anche in ambito sportivo per essere un dirigente del prestigoso Golf Club Tirrenia.

Nella tarda serata di ieri l'uomo era solo nella villa di via Francesco Baracca a Pisa: i banditi sono entrati e gli hanno chiesto subito di aprire la cassaforte. I malviventi hanno picchiato l'anziano, che alla fine ha dovuto cedere alle richieste. I rapinatori se ne sono andati con il bottino, il cui valore è ancora da quantificare.

Sul posto è arrivata un'ambulanza chiamata dalla vittima. L'imprenditore è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Cisanello per accertamenti. A causa delle ferite riportate nell'aggressione, all'anziano è stato applicato un collare cervicale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Baracca, rapina in villa: imprenditore malmenato dai banditi

PisaToday è in caricamento