Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Pontedera

Minacciati con una pistola e rapinati su un treno l'ultimo dell'anno

Le vittime quattro ragazzi diciottenni che hanno sporto denuncia ai Carabinieri. L'uomo aveva il volto travisato ed è sceso poi alla stazione di Cascina, facendo perdere le proprie tracce

Rapinati su un treno regionale diretto a Pisa la sera dell'ultimo dell'anno. Le vittime quattro diciottenni di Buti che, saliti a Pontedera, stavano andando a festeggiare il Capodanno in piazza nella città della Torre. Un uomo si è avvicinato a loro a bordo del convoglio e, con il volto travisato, li ha minacciati con una pistola facendosi consegnare tutto il denaro contante prima di scendere alla stazione di Cascina, facendo perdere le proprie tracce. Sull'episodio indagano i Carabinieri dopo che i ragazzi hanno sporto denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciati con una pistola e rapinati su un treno l'ultimo dell'anno

PisaToday è in caricamento