Cronaca Via 20 Settembre, 15

Calci, blitz alle Poste: rapinatori armati fuggono sullo scooter

I due rapinatori avevano il volto travisato da casco e occhiali scuri: uno è entrato con la pistola, si è fatto consegnare il denaro e si è dileguato insieme all'altro sulla due ruote: erano due giovani italiani

L'ufficio postale rapinato a Calci

E' entrato con il volto travisato dal casco e occhiali scuri, ha minacciato la cassiera con la pistola (non è chiaro se vera o giocattolo), si è fatto consegnare il contante ed è uscito fuggendo con il complice, travisato allo stesso modo, che lo attendeva fuori in sella ad uno scooter. Si sono diretti verso il Lungomonte.


E' stata una rapina lampo, di pochi minuti, quella che ha colpito stamattina, verso le 9, l'ufficio postale di Calci, in via XX Settembre. I due banditi, secondo le testimonianze raccolte dai Carabinieri, sarebbero italiani, trentenni e hanno parlato senza particolari inflessioni dialettali. Per fortuna il bottino è stato magro: solo 800 euro consegnati dall'unica impiegata al momento dell'irruzione. (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci, blitz alle Poste: rapinatori armati fuggono sullo scooter

PisaToday è in caricamento