Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Aveva rapinato un uomo colpendolo al volto con una bottiglia: arrestato

In manette un pluripregiudicato pisano di 37 anni, individuato venerdì dalla Polizia dopo un'intensa attività di indagine

Aveva aggredito un uomo in strada, colpendolo al volto con una bottiglia. Poi gli aveva sottratto il cellulare ed era fuggito. I fatti erano avveuti a Pisa a metà aprile, con la vittima che era stata trasportata al pronto soccorso. 

Il malvivente, un 37enne pluripregiudicato locale, V.D. le sue iniziali, è stato però rintracciato ieri, venerdì 22 giugno, dalla Squadra Mobile della Polizia di Pisa, diretta dalla dott.ssa Rita Sverdigliozzi che ha così dato esecuzione al provvedimento di custodia cautelare emesso nei suoi confronti dal Tribunale di Pisa per i reati di rapina e lesioni personali.

La cattura dell'uomo è avvenuta a seguito di serrate indagini avviate dal personale della IIIª sezione Reati contro il patrimonio della Squadra Mobile e coordinate dalla locale Procura della Repubblica. L'attività investigativa ha permesso di acquisire inequivocabili elementi indiziari circa la responsabilità nei fatti da parte 37enne, nei confronti del quale è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.
L'uomo è ora in carcere al Don Bosco in attesa dell’interrogatorio di garanzia in cui dovrà rispondere dei gravi delitti contestatigli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva rapinato un uomo colpendolo al volto con una bottiglia: arrestato

PisaToday è in caricamento