Cronaca Pratale / Via Vincenzo Gioberti

Via Gioberti: avviato il recupero dell'ex ragioneria Einaudi

Quasi 3 anni di lavori con un investimento complessivo di 8 milioni di euro, cofinanziati con i fondi regionali del Piuss, per realizzare un edificio polifunzionale destinato a servizi per i giovani

Sono iniziati i lavori per la ristrutturazione del fabbricato di via Gioberti, già sede dell'ex ragioneria Einaudi. Il recupero dello stabilimento durerà tre anni ed è inserito nel piano delle opere pubbliche della Provincia. È previsto un investimento complessivo di 8 milioni di euro: finanziato con 3.471.000 tramite i fondi PIUSS, 546.667 di finanziamenti regionali per il turismo e per il restante con fondi della Provincia.

Il nuovo edificio ospiterà la biblioteca provinciale, il Centro Nord-Sud e un ulteriore info-point turistico che si rivolga in modo particolare al mondo giovanile. La superficie complessiva sarà di quasi 5 mila metri quadrati ed analogo spazio occuperanno le aree esterne.

"Con quest'opera abbiamo fatto una scelta politica precisa e un investimento importante per il nostro territorio - ha sottolineato il presidente della Provincia, Andrea Pieroni - perché è un'opera che riqualificherà un'area e un edificio che avevano necessità di interventi, per offrire a Pisa un luogo che sarà anche fisicamente una cerniera tra la vecchia e la nuova città. Qui troveranno spazio attività in cui la Provincia ha creduto molto: cultura, accoglienza e integrazione, turismo".

Nel nuovo complesso architettonico troveranno posto luoghi all'aperto sul lato delle mura medievali, uno spazio per esposizioni temporanee, un auditorium polifunzionale e sale riunioni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Gioberti: avviato il recupero dell'ex ragioneria Einaudi

PisaToday è in caricamento