Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Consiglio Comunale, pubblicati i redditi: ecco i consiglieri più ricchi

Sul sito del Comune di Pisa le schede relative all'anno 2014. Tra i 'paperoni' Rita Mariotti (In Lista per Pisa), Ferdinando De Negri (Pd) e Odorico di Stefano (Riformisti). Diverse case e 34 terreni, invece, per Ranieri Del Torto

Pubblicate nei giorni scorsi sul sito del Comune di Pisa le schede relative ai redditi 2014 dei consiglieri comunali (rientrano negli obblighi di dichiarazione sotto il profilo patrimoniale). Confrontando i dati con le dichiarazioni relative al 2013 si nota come il podio dei più ricchi sia occupato dagli stessi tre consiglieri che 'dominavano' la classifica nella precedente rilevazione, anche se in ordine diverso.

Rita Mariotti (In Lista per Pisa), con più di 93mila euro dichiarati, sale così di una posizione e va ad occupare il gradino più alto. Sale di una posizione anche Ferdinando De Negri (Pd), che con poco più di 71mila euro si piazza al secondo posto. Medaglia di bronzo per il precedente vincitore, Odorico di Stefano (Riformisti), con quasi 69mila euro. Sale dal quinto al quarto posto il primo consigliere di opposizione, Riccardo Buscemi (Fi-Pdl), con oltre 64mila euro. Quinto il presidente del Consiglio Comunale, Ranieri Del Torto (Pd) con 49mila euro. Ultimi posti per le consigliere Pd Francesca Del Corso e Maria Chiara De Neri: entrambe dichiarano un reddito intorno ai 4mila euro.

LA CLASSIFICA:

1) Rita Mariotti (In lista per Pisa) - 93.015 euro
2) Ferdinando De Negri (Pd) - 71.385 euro
3) Odorico di Stefano (Riformisti) - 68.830 euro
4) Riccardo Buscemi (Fi-Pdl) - 64.461 euro
5) Ranieri Del Torto (Pd) - 49.184 euro
6) Vladimiro Basta (Pd) - 44.207 euro
7) Armando Paolicchi (Gruppo Misto) - 37.348 euro
8) Gianfranco Mannini (M5S) - 32.644 euro
9) Simonetta Ghezzani (Sel) - 31.747 euro
10) Sandro Gallo (Pd) - 30.868 euro
10) Giovanni Garzella (Fi-Pdl) - 30.868 euro
12) Nicola Pisani (Pd) - 29.630 euro
13) Gino Logli (Fi-Pdl) - 28.552 euro
14) Stefano Landucci (Gruppo Misto) - 28.223 euro
15) Maurizio Nerini (Noi Adesso Pisa) - 27.201 euro
16) Giuseppe Ventura (Lista Civica) - 24.327 euro

Seguono gli altri: 17) Juri Dell'Omodarme (Pd) - 24.210 euro; 18) Francesco Pierotti (Pd) 17.610 euro; 19) Patrizia Bongiovanni (Pd) - 15.485 euro; 20) Raffaele Latrofa (Ncd) - 15.313 euro; 21) Diego Petrucci (Noi Adesso Pisa) - 14.667 euro; 22) Mirella Bronzini (Fi-Pdl) - 13.611 euro; 23) Elisabetta Zuccaro (M5S) - 13.087 euro; 24) Lisa Cioncolini (Pd) - 9.178 euro; 25) Alessandra Mazziotti (Pd) - 9.168 euro; 26) Maria Antonietta Scognamiglio (Pd) - 8.271 euro; 27) Veronica Fichi (Pd) - 5.809 euro; 28) Valeria Antoni (M5S) 5.204 euro; 29) Francesco Auletta (Ucic-Prc) - 5.183 euro; 30) Marco Ricci (Ucic-Prc) - 4.912 euro; 31) Maria Chiara De Neri (Pd) - 4.120 euro; 32) Francesca Del Corso (Pd) - 3.903 euro.

BENI IMMOBILI. Qualche curiosità sulle proprietà immobiliari possedute. Il presidente del Consiglio Comunale (l’indennità di carica annua spettante a questa figura è pari ad 34.085,52 euro lordi), Ranieri Del Torto, è ad esempio proprietario di diversi immobili e di 34 terreni: tutte proprietà possedute nel comune di Cascina. Raffaele Latrofa (Ncd) è proprietario una quindicina di unità immobiliari e di tre terreni tra Vicopisano e Grosseto, anche se con percentuali inferiori. Quattro unità immobiliari (di cui 2 proprietario al 100%) e un garage per Francesco Auletta, tra Pisa e Pedara (Catania).

AZIONI. Ci sono poi i consiglieri azionisti in diverse società. Ad esempio ci sono i titolari di azioni di Toscana Aeroporti, la società nata dalla fusione tra il 'Galilei' e il 'Vespucci' (Firenze). Tra questi: Mariotti (5.500 azioni), Buscemi (400), Diego Petrucci (10) e Ranieri Del Torto (10). Il presidente del Consiglio Comunale è anche titolare di 2.909 azioni del Monte dei Paschi di Siena, mentre Buscemi ne ha 957 di Intesa San Paolo.

GETTONI DI PRESENZA. Ogni gettone di presenza, sia per quanto riguarda il Consiglio Comunale che le Commissioni consiliari, vale 32,53 euro lordi. Di conseguenza, maggiore è il numero di presenze, maggiore è lo 'stipendio' da consigliere. In questa speciale classifica si trovano insieme al primo posto l'attuale capogruppo 5 Stelle, Elisabetta Zuccaro, e il consigliere di Ncd, Raffaele Latrofa: entrambi hanno collezionato presenze per 3.643 euro. Gradino più basso del podio per Maurizio Nerini (Noi Adesso Pisa) con 3.610 euro. 'Medaglia di legno' infine per Francesco Auletta (Ucic-Prc) con 3.415 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, pubblicati i redditi: ecco i consiglieri più ricchi

PisaToday è in caricamento