Cronaca

Porta a Lucca, referendum sulla Moschea: presentato il nuovo quesito

Riformulato come da indicazione del Comitato dei garanti il testo del quesito referendario. Sarà valutato entro 20 giorni

E' stato presentato questa mattina dal 'Comitato No Moschea' il nuovo quesito referendario, che come da indicazione del Comitato dei garanti andava riformulato per la presenza di incogruenze e valutazioni non consone.

Il nuovo testo, che sarà valutato nuovamente entro 20 giorni, è il seguente: "Preso atto dell'attuale destinazione d'uso della particella 443 apparentata dal Catasto dei terreni del Comune di Pisa nel foglio 11 approvata con delibera del Consiglio Comunale n.11 del 4/4/2013; al fine di migliorare la città dal punto di vista della sostenibilità ambientale, urbanistico, sociale ed economica; volete voi che al fine di conseguire l'obiettivio di cui sopra la destinazione d'uso di tale particella sia variata dall'attuale in verde privato?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta a Lucca, referendum sulla Moschea: presentato il nuovo quesito

PisaToday è in caricamento