rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Regata delle Repubbliche Marinare, Bedini: "Un po' arrabbiati, le altre imbarcazioni non hanno rispettato le distanze"

Velo polemico da parte dell'assessore alle Tradizioni storiche del Comune di Pisa che commenta il quarto posto del galeone rosso e rilancia l'appuntamento di settembre sulle acque dell'Arno

“C'è sconforto e anche un pò di arrabbiatura per l'ultima parte della gara quando la nostra corsia era invasa dalle onde delle imbarcazioni che non hanno rispettato le dovute distanze". E' l'assessore alle Tradizioni storiche del Comune di Pisa Filippo Bedini a manifestare un po' di amarezza per lo svolgimento della Regata delle Repubbliche Marinare che ieri, domenica 5 giugno, sulle acque di Amalfi ha visto vincere i padroni di casa sul galeone blu, secondo posto per Venezia, terza Genova, quarto posto per il galeone rosso di Pisa.


"Il ringraziamento e un incoraggiamento vanno comunque al nostro giovane equipaggio, insieme al sostegno in vista della preparazione, che da subito dovrà ricominciare per farci trovare pronti al riscatto sulle acque dell'Arno l'11 settembre - prosegue Bedini - oltre agli aspetti sportivi, inizia ora un lavoro impegnativo dal punto di vista organizzativo per la macchina comunale, che, oltre alle novità in parte già presentate, dovrà fare in modo che Pisa accolga nel modo migliore i nostri rivali e il tanto pubblico che ci auguriamo affluisca in occasione della 67ª edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regata delle Repubbliche Marinare, Bedini: "Un po' arrabbiati, le altre imbarcazioni non hanno rispettato le distanze"

PisaToday è in caricamento