rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Regata delle Repubbliche Marinare: a Genova si rinnova la sfida

La  65ª edizione si terrà domenica 19 dicembre. Ecco l'equipaggio pisano e il programma della manifestazione

Tutto pronto per la 65ª edizione della Regata delle Repubbliche Marinare che quest’anno si svolgerà a Genova, nel weekend del 18 e 19 dicembre. Come da tradizione la rievocazione storica coinvolgerà gli equipaggi delle quattro città: Genova, Amalfi, Venezia e Pisa.

Sabato 18 dicembre (ore 15, piazza De Ferrari/Largo Pertini) si terrà il corteo storico, in testa la banda della Filarmonica Sestrese. Il programma poi di domenica 19 dicembre prevede, dalle 11: formazione corteo, percorso in zona pedonale per poi attraversare la strada per raggiungere la passeggiata del canale e arrivare fino Tribuna Autorità dall’altro lato della sponda; ore 12 posizionamento figuranti in tribuna; ore 12.30 partenza Galeoni; ore 13 premiazione.

La Regata delle Antiche Repubbliche marinare (o Palio delle Antiche Repubbliche Marinare) è una manifestazione sportiva che si ispira a una rievocazione storica istituita nel 1955, con lo scopo di celebrare le imprese e la rivalità delle più note Repubbliche marinare italiane. Ogni equipaggio che partecipa alla Regata è composto da 8 vogatori e un timoniere mentre le imbarcazioni sono lunghe 15 metri e larghe 1, 70 metri. I galeoni, costruiti su modelli del XII° secolo, sono realizzati sulla linea delle antiche 'Galere o 'Feluche di rappresentanza' e dipinti con i colori tradizionali dei simboli delle quattro antiche repubbliche marinare: rosso con aquila per Pisa, bianco con drago per Genova, verde con leone per Venezia e azzurro con cavallo alato per Amalfi. La città vincitrice si aggiudicherà il trofeo in oro e argento realizzato dalla scuola orafa fiorentina, che verrà rimesso in palio in occasione della regata successiva. Pisa vanta 8 vittorie, l’ultima risale al 2010. Nella edizione del 2019 che si è disputata il 1 giugno a Venezia, la vittoria è andata alla barca padrona di casa, seguita da Genova, Pisa e Amalfi.

L’equipaggio del Galeone Rosso

TITOLARI

Timoniere Gabriele Ciulli

1. Emiliano Ceccatelli

2. Matteo Pedani

3. Leonardo Paoli

4. Emanuele Giarri

5. Francesco Vanni

6. Niels Torre

7. Daniele Sbrana

8. Barbieri Mirko

RISERVE

Alessandro Bernardini

Alessandro Ciucci

Barandoni Simone

Andrea Pazzagli

NOSTROMI

Luigi Mostardi

Edoardo Bellani

Flavio Ricci

Direttore tecnico: Tommaso Antoni

Allenatore: Massimiliano Landi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regata delle Repubbliche Marinare: a Genova si rinnova la sfida

PisaToday è in caricamento