Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Regata di Sant'Ubaldo: un assaggio del 'Giugno Pisano' con le barche dei quartieri

Sabato 20 maggio si sfideranno, sulle acque dell'Arno, le quattro imbarcazioni dei quartieri storici di Pisa che animano il Palio di San Ranieri

Sabato 20 maggio le barche storiche dei quattro quartieri che animano il Palio di San Ranieri si sfideranno nella 30ª edizione del 'Memorial Cini Mario'. La regata si inserisce nel contesto della 'Festa di Sant'Ubaldo - Settimana delle Piagge', che colora questa zona di Pisa dal 16 al 21 maggio.

UN ASSAGGIO DEL 'GIUGNO PISANO'. La sfida remiera è intitolata alla memoria di uno dei personaggi che hanno scritto la storia delle regate storiche pisane. Mario Cini, in arte 'Doga', partecipò alla prima edizione della Regata delle Repubbliche Marinare del 1956, e risulta essere ancora oggi uno dei più vincenti vogatori del Palio di San Ranieri, nel quale trionfò prima con la barca verde (Sant'Antonio) e poi con la celeste (Santa Maria).

"Il memorial ormai è un appuntamento fisso per la città, non soltanto per noi dell'ambiente canottiero - spiega Andrea Cini, responsabile della barca gialla e della società Canottieri San Francesco 'Barca Gialla' - inoltre è la regata che si disputa più a ridosso del Palio, per cui sarà un'ottima occasione per esprimere dei giudizi fondati sui reali valori dei quattro equipaggi. Si può dire che la regata di Sant'Ubaldo sia l'anticipazione ideale del 'Giugno 'Pisano'".

La regata si disputerà si una distanza di 800 metri, con partenza all'altezza della chiesa di San Michele e arrivo presso 'Il Tondo', davanti alla Pasticceria Lilli, all'altezza del molo della società Canottieri San Francesco. La sfida si articolerà in due batterie preliminari, nelle quali si sfideranno le quattro barche divise a coppie, e due finali: una di consolazione, per il 3° e 4° posto, e quella per il 1° e 2° posto. Alle 16.45 partirà la prima batteria, alle 17 la seconda, intorno alla 17.30 si disputerà la 'finalina', ed alle 18 si correrà in acqua per la finale. La premiazione avverrà intorno alle 18.30.

Alla presentazione del memorial è intervenuto anche l'assessore Federico Eligi, che ha sottolineato la valenza agonistica della sfida, evidenziando come "le quattro barche storiche si stiano sempre più riappropriando del ruolo che devono avere all'interno del Palio di San Ranieri, e nell'humus culturale dei quartieri che rappresentano. Anni fa, quando ci siamo insediati come amministrazione, abbiamo ereditato una situazione del Palio disastrosa. Con molti sacrifici ed investimenti stiamo raggiungendo degli ottimi risultati, ed il nostro obiettivo è quello di rendere i quartieri nuovamente organizzatori della regata storica".

A margine della conferenza Eligi ha ricordato anche che le imbarcazioni originali dei quattro quartieri sono state completamente restaurate, e qualora non vi fossero problemi nella tenuta in acqua si potranno ammirare nella processione religiosa via Arno, centrale nelle celebrazioni religiose del 17 giugno. Le imbarcazioni dovrebbero scortare la pala di San Ranieri, sfilando dopo i gozzi.

ECCO GLI EQUIPAGGI DELLE QUATTRO IMBARCAZIONI:

Barca gialla di San Francesco. Vogatori: Vito Saggese, Fabio Marsili, Michele Orsitto, Matteo Graziani, Michele Pratesi, Tommaso Delucchese, Gianluca Santi, Matteo Olivieri. Timoniere: Andrea Cipolli. Riserve: Federico Taddei, Davide Del Carratore, Chiara Rolla. Allenatore: Primo Cini, Dirigente Carlo Coscia

Barca celeste di Santa Maria. Vogatori: Massimiliano Foschi, Flavio Ricci, Luigi Mostardi, Alessio Lorenzini, Fabio Ferraro, Luca Possenti, Mirko Barbieri. Timoniere: Andrea Pellegrini. Riserve: Lorenzo Pagni, Luca Gagetti. Allenatore: Massimiliano Landi. Dirigente: Roberto Cirelli

Barca verde di Sant’Antonio. Vogatori: Matteo Trivella, Francesco Gadducci, Bruno Sbrana, Daniele Sbrana, Nicola Furlanetto, Simone Barandoni, Arturo Niccolai, Giulio Valtriani. Timoniere. Alessio Mollica. Allenatore: Maurizio Nencini. Dirigente: Mario Iannucci

Barca rossa di San Martino. Vogatori: Lorenzo Mesti, Michele Bimbi, Matteo De Martino, Nicola De Martino, Tommaso Petacchi, Paolo Tamberi, Alessandro Corucci, Elio Rovina. Timoniere: Alessio Antoni. Allenatore: Alessandro Simoncini. Dirigente: Sasha Sicurani, Simone Tonini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regata di Sant'Ubaldo: un assaggio del 'Giugno Pisano' con le barche dei quartieri

PisaToday è in caricamento