Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Agenzia casa, nuovo regolamento, Zambito: "Più case per l’emergenza abitativa"

Secondo il nuovo regolamento, che sarà messo a votazione in uno dei prossimi Consigli Comunali, il Comune di Pisa potrà prendere in affitto anche residenze turistico alberghiere inutilizzate per andare incontro a chi è in difficoltà

L'assessore Ylenia Zambito

Nuovo regolamento dell'Agenzia casa approvato questa mattina nella Commissione politiche sociali del Comune di Pisa. "La modifica principale - ha spiegato l’assessore comunale alla casa Ylenia Zambito - è quella di estendere la possibilità di ricercare case da destinare all’emergenza abitativa consentendo la stipula di contratti di locazioni differenti da quelli a canone agevolato, cioè ora c’è la possibilità di prendere, come Comune di Pisa, in affitto residenze turistico alberghiere sempre da destinare all’emergenza abitativa o da destinare anche a studenti”. 

“Con queste modifiche - ha poi aggiunto la presidente della commissione politiche sociali del Comune Simonetta Ghezzani (SEL) - saranno a disposizione dell’Agenzia più strumenti e più immobili per soddisfare la propria finalità istituzionale: non solo abitazioni, ma anche residenze turistiche alberghiere inutilizzate consentiranno di trovare una soluzione abitativa alla cosiddetta fascia grigia, ossia alle persone che non hanno i requisiti per poter accedere all’ERP, ma che al tempo stesso non hanno la possibilità di stare sul mercato delle locazioni".

“Inoltre - conclude Ghezzani - con queste modifiche l’Agenzia casa sarà messa a disposizione di enti, come l’università, o associazioni dedicate a particolari categorie di persone, per contratti locazione a canone concordato”.

Ora, dopo queste modifiche, il nuovo regolamento, per l’approvazione definitiva, sarà sottoposto in votazione in uno dei prossimi Consigli Comunali.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia casa, nuovo regolamento, Zambito: "Più case per l’emergenza abitativa"

PisaToday è in caricamento