rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Covid, in vigore il Super Green Pass: le nuove regole fino al 15 gennaio

Dal 6 dicembre entra in funzione il sistema del certificato verde 'rafforzato' per limitare l'accesso a determinati luoghi ai non vaccinati

Entra in vigore da oggi, 6 dicembre, il Super Green Pass, un certificato verde 'rafforzato' che permetterà solo ai vaccinati o ai guariti dal Covid di svolgere determinate attività.

Ecco dunque le nuove regole che rimarranno in vigore fino al 15 gennaio.

Green Pass 'Base'

E' quello che si ottiene con il tampone negativo. Oltre che nei luoghi di lavoro, trasporti a lunga percorrenza, attività sportiva al chiuso, diventa obbligatorio anche per entrare in:

- alberghi
- spogliatoi per l'attività sportiva
- treni regionali e interregionali
- bus, tram e metro (trasporto pubblico locale)

Green Pass 'rafforzato'

E' quello che si ottiene se si è vaccinati o guariti. Dal 6 dicembre al 15 gennaio sarà obbligatorio per entrare in:

- spettacoli
- eventi sportivi
- ristorazione al chiuso
- feste e discoteche
- cerimonie pubbliche

Il Green Pass per vaccinati dura 9 mesi, mentre quello per i guariti dura 6 mesi.

Obbligo vaccinale

Estensione a ulteriori categorie dal 15 dicembre:

- personale amministrativo della sanità
- docenti e personale amministrativo della scuola
- militari
- forze di Polizia (compresa la Polizia penitenziaria) e personale del soccorso pubblico.

Il Governo intanto ha pubblicato la tabella delle attività consentite senza Green Pass, con Green Pass 'base' e  con Green Pass 'rafforzato' per il periodo da oggi, lunedì  6 dicembre 2021, fino al 15 gennaio 2022 salvo restrizioni aggiuntive decise dal Comune o dalla Regione di residenza.

Tabella delle attività consentite senza Green Pass, con Green Pass 'base' e con Green Pass 'rafforzato'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in vigore il Super Green Pass: le nuove regole fino al 15 gennaio

PisaToday è in caricamento