Cronaca

Rems Volterra, altri 4 pazienti: a fine febbraio nuovo reparto

Il nuovo settore ospiterà 14 persone. Il sindaco Buselli: "Si è presentata la necessità di accogliere un numero maggiore di pazienti rispetto quello preventivato sulla Rems transitoria"

Alla Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza detentive di Volterra (Rems) è previsto l'arrivo di 4 nuovi pazineti. Si aggiungeranno così ai 10 già presenti nella struttura, attiva dal primo dicembre 2015, che e a breve si amplierà con un secondo reparto da altri 14 posti, aumentando la disponibilità complessiva a 28 posti.

Il passaggio avverrà entro la fine del mese di febbraio. "Come Comune - spiega il sindaco Marco Buselli - abbiamo dato disponibilità, tramite l'Azienda pubblica servizi alla persona Santa Chiara, a ricevere temporaneamente alcuni pazienti della struttura intermedia, poiché si è presentata la necessità di accogliere un numero maggiore di pazienti di quello preventivato sulla Rems transitoria". 

Oltre all'accoglienza nella struttura i pazienti accolti nella Rems sono seguiti attraverso appositi percorsi terapeutici socio-assistenziali, condivisi con i Servizi sanitari territorialmente competenti e con la collaborazione nel progetto complessivo anche l'Università degli studi di Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rems Volterra, altri 4 pazienti: a fine febbraio nuovo reparto

PisaToday è in caricamento