Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca San Piero a Grado

San Piero a Grado, S.O.S. restauro campanile: il ministero c'è

Il ministro dei Beni culturali ha risposto all'interrogazione presentata dal deputato Pd Ermete Realacci che ha sottolineato l'importanza di terminare i lavori di restauro del campanile della splendida basilica

Il campanile di San Piero a Grado deve essere restaurato e il ministero dei Beni culturali ha risposto "presente" all'interrogazione presentata dal deputato del Partito Democratico Ermete Realacci.

"Il ministero dei Beni culturali rinnova la volontà di porre in essere ogni utile iniziativa per finanziare il completamento dei lavori di restauro del campanile della basilica romanica di San Piero a Grado". Questa la risposta giunta direttamente da Roma e accolta positivamente da Realacci.
"E' una risposta importante - ha commentato il parlamentare dei Democratici - ma sarà ancora più importante concretizzare l'impegno di portare a termine la ricostruzione del campanile della basilica di San Piero. Un impegno che è significativo sia stato mantenuto, anche perché vanificherebbe il buon lavoro svolto sinora: dai primi stanziamenti per lo studio di avvio della ricostruzione del campanile, fino al primo lotto ormai completato. Bene, dunque, e adesso seguano i fatti".


Infine, sottolinea Realacci "come scrive lo stesso ministero, non è scontato poter portare a termine in tempi rapidi questo impegno, viste le molte emergenze di questi mesi". "Per questo - conclude - occorrerà un surplus di pressione affinché si possano individuare le risorse necessarie al completamento dell'opera o sui fondi ordinari del ministero oppure, come già tentato in passato, sui fondi dell'otto per mille o fra le risorse dei fondi speciali del Lotto. L'importate è assicurare continuità: secondo una stima con meno di due milioni di euro l'opera potrebbe essere portata a termine". (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Piero a Grado, S.O.S. restauro campanile: il ministero c'è

PisaToday è in caricamento