Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Martiri della Libertà

La Scuola Sant'Anna esempio d'eccellenza: parola di ministro

Il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Francesco Profumo ha premiato il rettore Maria Chiara Carrozza, "sotto la cui guida la scuola è cresciuta in reputazione nazionale e internazionale"

Il ministro Francesco Profumo

Ci sarà anche Maria Chiara Carrozza, rettore della Scuola Superiore Sant’Anna, fra le donne impegnate nel mondo istituzionale e delle professioni insignite della “Mela d’Oro”, il simbolo del “Marisa Bellisario”, la cui cerimonia di premiazione sarà trasmessa alle ore 23.00 di mercoledì 6 giugno su Rai Due. Il premio è giunto alla XXIV edizione e, anche per il 2012, ha ricevuto l’adesione della Presidenza della Repubblica, che si è affiancata al Comitato D’Onore composto dalla Presidente della “Fondazione Marisa Bellisario”, Lella Golfo, e da personalità quali Roger Abravanel, Paolo Bertoluzzo, Diana Bracco, Antonio Catricalà, Nicola Ciniero, Fulvio Conti, Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle, Sergio Dompé, Paolo Garimberti, Patrizia Grieco, Lorenza Lei, Emma Marcegaglia, Paolo Mieli, Mauro Moretti, Roberto Napoletano, Massimo Sarmi, Paolo Scaroni, Anna Maria Tarantola, Umberto Veronesi.

Maria Chiara Carrozza è stata premiata dal Ministro dell'Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo, il quale, consegnando la “Mela d'Oro”, ha ricordato come la Scuola Superiore Sant'Anna sia diventata “un esempio di eccellenza in grado di trasferire ad altre istituzioni il modello che ha messo in atto". Il Ministro Profumo ha rivolto parole di grande apprezzamento per la direzione di Maria Chiara Carrozza. “La sua guida - ha aggiunto - è stata determinante nella crescita della Scuola Superiore Sant’Anna in termini di reputazione nazionale e internazionale. In questi ultimi anni il suo valore e il suo riconoscimento hanno raggiunto vertici che forse erano inimmaginabili”. Il Ministro ha quindi concluso il suo intervento affermando: “E' auspicabile che in Italia ci possano essere altre scuole d'eccellenza come il Sant'Anna di Pisa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Scuola Sant'Anna esempio d'eccellenza: parola di ministro

PisaToday è in caricamento