Cronaca Centro Storico / Vicolo Scaramucci

Capienza al 50% e biglietti online: il Cineclub Arsenale riparte in presenza

Il cinema oggi pomeriggio proietterà la prima pellicola della riapertura: "Un segnale di ottimismo e fiducia per il futuro"

'Ciak...si proietta!', finalmente con il pubblico in sala. Distanziato, con la mascherina, ma seduto nelle poltrone della platea e gli occhi fissi sul grande schermo. Oggi, lunedì 26 aprile, nelle Regioni in zona gialla come la Toscana riprende vita l'universo cinematografico: a Pisa il Cineclub Arsenale propone ai suoi iscritti 'Minari', una pellicola ambientata negli anni '80 in cui una famiglia di immigrati sudcoreani si trasferisce dalla California all'Arkansas per cercare migliore fortuna.

"Per agevolare il maggiore afflusso possibile del pubblico, evitando affollamenti eccessivi, abbiamo deciso di spalmare l'appuntamento su due fasce orarie" spiegano dal Cineclub. Così il primo spettacolo andrà in onda alle 16.30, e il secondo alle 19.30. "In mezzo ci saranno le attività di sanificazione completa di tutti i locali - proseguono dalla direzione dell'Arsenale - per garantire la massima sicurezza al pubblico e ai lavoratori. L'ingresso, la biglietteria, la sala e i bagni saranno presidiati con il gel igienizzante, e si potrà accedere alla proiezione esclusivamente con una mascherina chirurgica o superiore, ad esempio del tipo FFP2".

Questa è una delle differenze, nei protocolli distribuiti dal Ministero della Salute, rispetto all'ultimo periodo di apertura, terminato lo scorso ottobre. "Non si potrà assistere al film con una mascherina di stoffa. Il dispositivo di protezione individuale 'minimo' consentito è la mascherina chirurgica. Per questo motivo, all'ingresso del cinema, la forniremo noi a tutti gli spettatori che ne saranno sprovvisti". Il Cineclub Arsenale attende con entusiasmo il ritorno dei suoi tesserati nella sala, "perché la ripartenza di oggi pomeriggio può rappresentare realmente il segnale che tornare a vivere normalmente la nostra quotidianità è possibile. Naturalmente servirà molta attenzione da parte nostra, così come il pubblico non potrà dimenticarsi il senso di responsabilità. Ma c'è grande ottimismo".

I dati delle vendite per i due spettacoli programmati oggi pomeriggio sono buoni, "considerato anche lo scarso preavviso con il quale sia noi che il pubblico ha potuto recepire l'ufficialità della riapertura". I tagliandi sono stati acquistati online: a ogni biglietto corrisponde un posto, distanziato di un metro dagli altri. La capienza, come da disposizioni, è ridotta al 50% e, come di consueto negli spettacoli dell'Arsenale, può accedervi esclusivamente chi è possessore della tessera del Cineclub. "Anche questa è sottoscrivibile online - concludono dal cinema - abbiamo attivato questo servizio negli ultimi mesi proprio per agevolare il pubblico, evitando file e attese in coda al botteghino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capienza al 50% e biglietti online: il Cineclub Arsenale riparte in presenza

PisaToday è in caricamento