Cronaca

Riapre il centro diurno per disabili 'L'Orizzonte' di Migliarino

La presidente e la direttrice della SdS Pisana: "Abbiamo cercato di agire il più tempestivamente possibile per ridurre i disagi delle famiglie. Ci scusiamo, comunque, per le difficoltà che hanno avuto"

Problemi risolti per il Centro Diurno per disabili 'L’Orizzonte' di Migliarino, che da domani 28 settembre sarà di nuovo operativo e tornerà ad accogliere i ragazzi che lo hanno frequentato da dicembre fino alla chiusura causa lockdown, ossia dal trasferimento dalla sede storica di via Derma a Pisa nell’attuale spazio dell’Asbuc.

"La maggior parte delle difficoltà che avevano impedito nei giorni scorsi l’immediata riapertura sono state risolte nell’arco di qualche giorno - spiegano Gianna Gambaccini e Sabina Ghilli, rispettivamente, presidente e direttore della Società della Salute della Zona Pisana - ci scusiamo ancora con gli utenti e i familiari per il ritardo nella riapertura rispetto agli altri centri, consapevoli dei loro disagi abbiamo cercato di risolvere il più velocemente possibile le problematiche che avevano impedito ai ragazzi di tornare a frequentarlo. Da domani la struttura sarà pienamente operativa e tornerà ad accogliere utenti e operatori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il centro diurno per disabili 'L'Orizzonte' di Migliarino

PisaToday è in caricamento