Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Riapre il Museo Nazionale di Palazzo Reale di Pisa

Da sabato 26 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, anche un'apertura serale straordinaria al costo simbolico di un euro

Foto di archivio

Da sabato 26 settembre il Museo Nazionale di Palazzo Reale riapre al pubblico, completando così il piano di graduale riapertura dei musei statali della Direzione regionale musei della Toscana a Pisa e provincia. La riapertura rispetta tutte le norme di sicurezza previste per i visitatori, il personale, gli ambienti e le opere, in linea con le indicazioni del Comitato tecnico scientifico nazionale e della Direzione Generale Musei del Mibact.

Palazzo Reale sarà aperto il lunedì, giovedì e venerdì, con ingresso alle ore 9, 11, 15, 17 e il sabato, con ingresso alle 9 e alle 11, per un numero massimo di 15 visitatori per turno, su prenotazione. La sera di sabato 26 settembre il museo propone straordinariamente tre ingressi alle ore 20, 21 e 22, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, con biglietto al costo simbolico di 1 euro e una visita guidata gratuita alle collezioni alle ore 21.

Gruppi: l'ingresso di gruppi organizzati è consentito a 20 persone più la guida che dovrà essere dotata di microfono, auricolari o di un piccolo altoparlante in modo tale da poter comunque garantire la distanza interpersonale di m. 1,5 durante la visita. Durata massima della visita 1 ora. Chiuso martedì, mercoledì e festivi. Ingresso su prenotazione al numero 050 926573 da lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Biglietti: intero 5 euro, ridotto 2.

Le misure di sicurezza Covid

Per accedere al museo i visitatori dovranno indossare la mascherina. Le mascherine non possono essere fornite dal museo. All'ingresso non è consentito alcun assembramento. L’eventuale attesa dovrà svolgersi osservando il distanziamento di almeno un metro e mezzo (1,5 m). Prima di entrare al museo tutti i visitatori dovranno igienizzarsi le mani.

Il personale del museo rileverà la temperatura dei visitatori, cui sarà vietato l’accesso se questa risulterà superiore ai 37,5° C, ed accompagnerà i visitatori alla visita verificando il mantenimento dell’opportuno distanziamento. Per tale motivo in tutto il museo e per tutta la visita dovrà essere rispettata la distanza minima di 1,5 m. tra le persone. All’ingresso della struttura sarà a disposizione dei visitatori un dispenser con il disinfettante per le mani. Si dovranno osservare i cartelli con le prescrizioni posti all’ingresso e seguire le indicazioni del personale di vigilanza.

Non sarà possibile depositare i bagagli negli appositi armadietti. I visitatori potranno accedere al museo solo con borse e zainetti di piccole dimensioni (max cm. 40 x 20 x 25), indossati anteriormente. Accesso consentito ai visitatori solo ed esclusivamente se in accordo con la normativa in vigore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il Museo Nazionale di Palazzo Reale di Pisa

PisaToday è in caricamento