Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Coltano / Via dell'Idrovora

Coltano, rinasce via dell'Idrovora: in autunno arrivano le telecamere

La strada che collega la via del Viadotto con l'Aurelia è stata completamente riasfaltata viste le condizioni in cui versava e che costringevano a procedere quasi a passo d'uomo. L'impianto di videosorveglianza preverrà il formarsi di discariche abusive

La riasfaltatura in via dell'Idrovora (foto Pisainformaflash)

Cambia volto via dell'Idrovora, una delle strade più importanti di Coltano che collega la via del Viadotto con l’Aurelia e la più rilevante fra quelle di proprietà comunale della frazione di Pisa Sud: da una settimana, ossia da quando sono stati completati i lavori di riasfaltatura, infatti, la strada è di nuovo percorribile con qualsiasi mezzo senza la necessità di rallentare fino ad andare quasi a passo d’uomo, come accadeva solo poche settimane fa, a causa degli ampi e profondi avvallamenti che interessavano la carreggiata.

Soddisfatta, dunque, una delle richieste più forti fatte dai residenti e dai frequentatori di Coltano che, da tempo, chiedevano fossero resi di nuovo pienamente percorribili gli 1,2 chilometri di via dell’Idrovora che partono dall’incrocio con via del Viadotto e finiscono a quello con via della Safina, il tratto maggiormente malandato della strada.
Un investimento di circa 240 mila euro solo per la riasfaltatura, a cui vanno aggiunti i circa 50mila spesi per l’intervento di pulizia e i quasi ventimila che saranno investiti in autunno per l’installazione di un impianto di videosorveglianza dotato di quattro telecamere in modo da evitare il continuo formarsi di discariche abusive in un’area di grande pregio ambientale e che si trova all’interno dei confini del Parco di San Rossore. In tutto, dunque, si parla di un investimento complessivo di circa 310mila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltano, rinasce via dell'Idrovora: in autunno arrivano le telecamere

PisaToday è in caricamento