La star del cinema Richard Gere in visita al monastero buddhista di Pomaia

L'attore ha visitato il centro buddhista, il più grande in Europa, in compagnia del figlio Homer

Foto tratta dalla pagina Facebook dell'Istituto Lama Tzong Khapa

Nella giornata di ieri, 11 agosto, la star del cinema Richard Gere ha fatto visita all’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia, nel comune di Santa Luce. Si tratta del più grande centro buddhista di Europa.

"Abbiamo avuto il piacere di ricevere la visita di Richard Gere - spiegano sulla pagina Facebook del'Istituto - che si trova nel nostro Paese per una periodo di vacanza. Prima di visitare il Centro e portare i suoi saluti a chi stava partecipando alle attività, Richard ha pranzato con il ven. Ghesce Tenzin Tenphel, maestro residente dell’Istituto, il figlio Homer, con Paola Maugeri, nota giornalista, cantante e conduttrice televisiva che si trova in Istituto per un ritiro, e con il direttore Michele Cernuto. Richard Gere, di fede buddhista e grande sostenitore di Sua Santità il XIV Dalai Lama, ha supportato diverse campagne a favore dell’indipendenza del Tibet".

L'attore e attivista nei giorni scorsi è stato al centro delle cronache nazionali per aver incontrato i migranti che si trovano sulla Open Arms, la nave della ong spagnola, con a bordo 121 migranti soccorsi nel Mediterraneo, si trova senza un porto dove attraccare.

Foto tratta dalla pagina Facebook dell'Istituto Lama Tzong Khapa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento