Cronaca

Integrazione aeroporti, Pisa fa fronte comune: il Sindaco chiede certezze a Rossi

Mentre fioccano le adesioni alla scampagnata di venerdì 16 maggio, Filippeschi chiede a Rossi una presa di posizione chiara sull'allungamento della pista di Peretola: "Chieda al socio privato di correggere la previsione"

"L’Opa dei privati è criticabile, non solo per il prezzo molto basso, ma anche per la parte industriale che, per quel che riguarda il Galilei, manca d’investimenti e pianificazione aeroportuale". Così Filippeschi giudica l'attuale proposta di acquisto del socio privato argentino Eurnekian, composta anche da un masterplan che prevede, in base all'adozione della variate al Piano di Indirizzo Territoriale fatta dalla Regione Toscana, una pista di 2400 metri per lo scalo di Peretola, aspetto quest'ultimo gravemente avversato dal primo cittadino perché comporta una concorrenza "negativamente competitiva per Pisa".

"La Regione e il Governatore – afferma Filippeschi – avevano attaccato duramente in passato l’ipotesi di una pista di 2.400 metri per il Vespucci di Firenze. Ora prenda una posizione chiara e chieda al socio privato di correggere quella previsione tornando ad un master plan con pista di due mila metri, dopodiché chiami ad esprimersi su questo piano anche il Ministro delle Infrastrutture Lupi e la stessa Enac". Il pericolo se ciò non dovesse accadere è la non più complementarietà dei due aeroporti, con rischio di reciproco danneggiamento economico, tanto più che proprio in questi giorni il Cda Sat ha approvato il piano di sviluppo del Galilei prevedendo 260 milioni di euro di investimenti per 14 anni.

"Mi considererà tranquillizzato quando queste condizioni si avvereranno – conclude il sindaco di Pisa – non ho problemi a riconoscere il grande lavoro fatto proprio insieme alla Regione per sostenere la crescita e lo sviluppo del Galilei: continuiamo farlo senza fare regali ai privati e senza stravolgere la pianificazione a danno del principale aeroporto della Toscana".

Intanto più di 1000 cittadini hanno manifestato il loro appoggio alla scampagnata, sia all'evento su Facebook o via mail. E' ancora possibile aderire scrivendo all'indirizzo giulemanidalgalilei@gmail.com. Numerosi i partiti e le associazioni di categoria che parteciperanno all'evento di domani 16 maggio; appuntamento davanti al piazzale dell'ingresso alle ore 17.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Integrazione aeroporti, Pisa fa fronte comune: il Sindaco chiede certezze a Rossi

PisaToday è in caricamento