rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Il Centro clinico Malattie neurodegenerative-Parkinson e disordini del movimento ottiene il certificato di eccellenza

Prestigioso riconoscimento per la struttura dell'Aoup dopo un solo anno di attività

Il 1 aprile sarà trascorso un anno esatto dall’istituzione in Aoup del Centro clinico Malattie Neurodegenerative-Parkinson e disordini del movimento, una struttura complessa multidisciplinare dedicata ai vari e articolati percorsi assistenziali dei pazienti affetti da malattie neurodegenerative , di cui è responsabile il professore Roberto Ceravolo. Il primo anno si è chiuso con 1900 visite ambulatoriali e circa 30 ricoveri nei letti dedicati all’interno della degenza dell’Unità operativa di Neurologia (diretta dal professore Gabriele Siciliano). In questo anno il Centro ha inoltre intensificato la sua funzione di Hub all’interno dell’Area Toscana nord ovest e di riferimento per la Regione sia per la conduzione di trial farmacologici sperimentali nelle malattie neurodegenerative (in particolare Parkinson e Alzheimer) sia per la realizzazione di interventi farmacologici complessi di tipo infusionale e neurochirurgici nella malattia di Parkinson.

Un anno dunque molto proficuo, in cui è maturata la consapevolezza in tutti gli operatori sanitari della particolarità dei pazienti affetti da malattia di Parkinson, che hanno bisogni specifici fra i quali un ruolo fondamentale è costituito dall’aderenza precisa e puntuale alla terapia quotidiana anche semplicemente nel rispetto rigoroso degli orari di somministrazione, allorché dovesse sopraggiungere un ricovero ospedaliero. A questo proposito, in occasione dell’anniversario, verrà diffuso un opuscolo informativo sulla malattia di Parkinson in modo da aiutare tutti gli operatori che si interfacciano con questi pazienti a gestire nel miglior modo possibile il loro ricovero.

A conclusione di questo primo anno di attività del Centro, la cui istituzione arriva a coronare anni di attività e di esperienza in Aoup maturata sul campo con un’ampia casistica clinica e di ricerca, è arrivato anche il recente riconoscimento di 'Centro di eccellenza' da parte della Parkinson Foundation USA avvenuto a Firenze il 25 marzo scorso nella Sala Pegaso della sede della Regione Toscana, alla presenza del presidente Eugenio Giani e dell'avvocato Paolo Fresco dell’omonima Fondazione dedicata al Parkinson.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Centro clinico Malattie neurodegenerative-Parkinson e disordini del movimento ottiene il certificato di eccellenza

PisaToday è in caricamento