Cronaca Centro Storico / Via Palestro, 40

Teatro Verdi di Pisa: importanti riconoscimenti per due dirigenti

Andrea Paganelli è subentrato, nell'ATIT, al presidente dimissionario Giuseppe Gherpelli, mentre Silvano Patacca è entrato a far parte dell'Ufficio di Presidenza della neonata Federivo come rappresentante del mondo della danza

Due importanti riconoscimenti nazionali per il Teatro di Pisa e per due suoi dirigenti: Andrea Paganelli, direttore amministrativo e coordinatore generale, e Silvano Patacca, direttore della programmazione e direttore artistico di Prosa e Danza.

Le recenti dimissioni di Giuseppe Gherpelli da presidente dell’ATIT a seguito di importanti incarichi professionali ricevuti, hanno fatto sì che, per votazione unanime dell’Assemblea, la reggenza venisse affidata ad Andrea Paganelli, già vicepresidente. ATIT, lo ricordiamo, è l’Associazione nazionale dei Teatri di Tradizione che fa parte anche del Consiglio di Presidenza AGIS, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo.

Nell’Assemblea generale di Federdanza, invece, a seguito delle dimissioni della presidente Francesca Bernabini, la reggenza è stata affidata a Mario Crasto de Stefano sino alla scadenza naturale delle cariche (aprile 2017) e all’unanimità, come figura super partes, inclusiva e non divisiva, Silvano Patacca è stato nominato rappresentante del settore Danza (formazione, produzione e distribuzione) nell’Ufficio di Presidenza di Federvivo, la neonata federazione che riunisce in sé tutti i settori dello spettacolo dal vivo.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Verdi di Pisa: importanti riconoscimenti per due dirigenti

PisaToday è in caricamento