Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Santa Cecilia

Bicicletta rubata, la Polizia invia la foto ai media: mezzo a due ruote riconsegnato

Lo scorso 24 ottobre tre uomini, tutti italiani, erano stati notati da due dirigenti della Polizia liberi dal servizio. I due poliziotti avevano così recuperato il velocipede, senza riuscire subito a rintracciare la proprietaria

E' stata restituita alla legittima proprietaria la bicicletta rubata lo scorso 24 ottobre da tre balordi in Piazza Martiri della Libertà. La Polizia aveva diffuso alla stampa l'immagine del velocipede in modo che il proprietario potesse recarsi negli uffici per ritirarlo. Detto fatto. Tramite il tam tam che si è creato sui media la signora Rachele ha ritirato ieri il suo mezzo a due ruote, al quale era particolarmente legata trattandosi di un regalo di compleanno. Era la quinta volta che subiva il furto di una bici e stavolta probabilmente non avrebbe neppure presentato denuncia, ormai sfiduciata.

Grande dunque è stata la sorpresa quando una sua amica le ha detto che avevano ritrovato il mezzo. Rachele ha voluto ringraziare personalmente gli autori materiali del ritrovamento, il dr. Luigi Schettino e il dr. Pietro Ciaramella.

"Si è avuta una chiara dimostrazione dell’efficacia della sinergia comunicativa e della potenza dei media - si legge in una nota della Questura - il passaparola creato ha raggiunto il suo obiettivo e, soprattutto, si è avuto modo di ribadire che denunciare un reato è un dovere civico del cittadino, un dovere che spesso è visto come una seccatura, perché si crede, erroneamente, che non porti a nulla. Questa storia dimostra che è vero il contrario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bicicletta rubata, la Polizia invia la foto ai media: mezzo a due ruote riconsegnato

PisaToday è in caricamento