Cronaca

Al Santa Chiara il 'Christmas Clown Tour' di Ridolina

I clown-dottori dell'associazione animeranno la giornata dei piccoli malati con musica dal vivo, palloncini, magie e gag improvvisate. L'appuntamento è per sabato 21 dicembre

Sabato 21 dicembre torna l'appuntamento con il 'Christmas Clown Tour' organizzato dall'associazione Ridolina negli ospedali Santa Chiara di Pisa (reparto di oncoematologia pediatrica e pediatria) e San Luca di Lucca (reparto di pediatria) e nella struttura San Cataldo di Maggiano Lucca. L'appuntamento pisano si svolgerà come detto al Santa Chiara dalle 8.15 alle 10.30

I clown-dottori di Ridolina animeranno la giornata con musica dal vivo, palloncini, magie e gag improvvisate, invaderanno le strade con il mitico mezzo anni 30 'Ridolone', la super-accessoriata 'Doda-mobile' ed il trenino della top 5 viaggi 'Due ruote per la città' treno Pisa tour. I clown-dottori saranno accompagnati dai Pedra Samba gruppo di percussioni afro-brasiliane della Versilia, dalla Sbanda 78’ di Chiesina Uzzanese e dalla cantante Silvia Banderi.

Saranno inoltre presenti gli amici motociclisti del Riders Association Triumph Alo’s (Lucca-Livorno-Massa) in collaborazione con the Black Sheep Rude e una piccola delegazione delle macchine della scuderia del Sorriso. Saranno infine consegnati dei doni offerti dalla Pubblica Assistenza di Chiesina Uzzanese, da Biancaneve e Spiderman e dal Gruppo Carnevale di Veneri che sarà presente con musica, maschere e coriandoli.

L'associazione Ridolina

L'associazione nasce dalla ventennale esperienza dei clown-dottori nella realtà toscana, in particolare nel reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santa Chiara di Pisa. Un lungo ed intenso percorso a fianco dei piccoli pazienti, delle loro famiglie, nonché dell’equipe curante. Ridolina è un’associazione senza scopo di lucro, la cui attività trova ragione e ispirazione nella 'terapia del sorriso'. La finalità dell'associazione è quella di umanizzare la degenza nei reparti ospedalieri, con primaria attenzione ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici ed oncoematologici. Inoltre è specializzata nei percorsi di sostegno agli anziani, ai disabili ed ai soggetti svantaggiati, puntando all’ottimizzazione relazionale ed alla umanizzazione delle strutture sanitari.

"Quest'anno - scrive in una nota l'associazione abbiamo realizzato due grandi sogni; il primo di portare per tre volte bimbi e famiglie ricoverati all’ospedale di Pisa sulla meravigliosa nave Amerigo Vespucci riuscendo, in un'occasione, a salpare e navigare a vela nel mare antistante Livorno. Il secondo sogno è stato quello di organizzare una missione a Cuba, portando aiuti materiali e formazione per i clown-dottori locali creando un gemellaggio con gli ospedali, le istituzioni e gli stessi clown-dottori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Santa Chiara il 'Christmas Clown Tour' di Ridolina

PisaToday è in caricamento