Cronaca

Pisa Mover, cala il prezzo degli abbonamenti: ecco le nuove tariffe

Le nuove tariffe entreranno in vigore da venerdì 1 dicembre. La decisione è stata presa dalla Giunta Comunale, su richiesta della Pisa Mover Spa, per incrementare l'utilizzo della navetta elettrica

A partire da domani, primo dicembre, calano le tariffe degli abbonamenti mensili del Pisa Mover. La decisione è stata messa nero su bianco con una delibera di Giunta approvata nella riunione di martedì 28 novembre. La richiesta è stata avanzata all’amministrazione comunale direttamente da Pisa Mover Spa, la società che ha in concessione il servizio che ha proposto "una riduzione delle tariffe di abbonamento applicabili al solo utilizzo della navetta ed anche all’utilizzo della navetta abbinato alla sosta". 

Il prezzo dell'abbonamento mensile per il solo utilizzo della navetta viene così più che dimezzato passando da 45 a 20 euro. Per l'utilizzo combinato del parcheggio scambiatore e della navetta (fino a due corse al giorno) l'abbonamento mensile per una persona costerà invece 30 euro al posto che 45. Per le auto che trasportano a bordo più passeggeri la riduzione sarà compresa da un minimo di 5 euro ad un massimo di 12 euro a persona in relazione al numero di passeggeri a bordo. Il provvedimento della Giunta nasce da una premessa: "L'obiettivo dell’amministrazione - si legge nella delibera - è quello di favorire il mezzo pubblico, la mobilità ciclabile e di regolare l’afflusso e la sosta delle auto dei pendolari che entrano in città". Si considera inoltre il fatto "che le nuove tariffe potranno incrementare l’utilizzo del Pisa Mover con conseguente alleggerimento del traffico dei veicoli nel centro cittadino". 

L'intenzione dell'amministrazione è inoltre quella di lavorare nel prossimo futuro per ridurre ulteriormente il costo dell'abbonamento, fino a portarlo a 20 euro mensili, per una persona, per l'utilizzo combinato di parcheggio scambiatore e navetta. Per raggiungere l'obiettivo l'idea è quella di promuovere delle convenzioni con i datori di lavoro (pubblici e privati) in modo che questi possano farsi carico della riduzione del costo degli abbonamenti dei propri dipendenti pendolari. I primi a poter beneficiare di queste 'speciali convenzioni' dovrebbero essere proprio i dipendenti comunali e quelli delle aziende partecipate.

L'ultima novità riguarda infine i residenti: dal primo di dicembre sarà infatti possibile acquistare fino a 6 biglietti al mese al costo di 1,20 euro invece che 2,70 euro. "E’ allo studio, con l’obiettivo di attivarla nei primi mesi del 2018 - fa infine sapere l'Amministrazione Comunale - una modalità operativa più agevole: il Comune di Pisa promuoverà l’integrazione tariffaria tra il Pisa Mover ed il trasporto pubblico locale, favorendo l’accordo tra Pisamover e Ctt Nord per la progressiva armonizzazione dei titoli di viaggio: in pratica sarà possibile utilizzare la card digitale di Ctt Nord anche per accedere al People Mover, alle stesse tariffe dei bus urbani".

Ecco le nuove tariffe in vigore dal 1° dicembre per gli abbonamenti mensili. Restano invariate le tariffe giornaliere.

  • Sosta di un’auto fino a 18 ore e utilizzo della navetta (2 corse al giorno a persona) per una persona: 30 euro (al posto di 45)
  • Sosta di un’auto fino a 18 ore e l’utilizzo della navetta (2 corse al giorno a persona) per due persone: 24 euro a persona (al posto di 36)
  • Sosta di un’auto fino a 18 ore e l’utilizzo della navetta (2 corse al giorno a persona) per tre persone: 22 euro a persona (al posto di 30)
  • Sosta di un’auto fino a 18 ore e l’utilizzo della navetta (2 corse al giorno a persona) per quattro persone: 21 euro a persona (al posto di 27)
  • Sosta di un’auto fino a 18 ore e l’utilizzo della navetta (2 corse al giorno a persona) per cinque persone: 20 euro a persona al posto di 25)
  • Solo abbonamento navetta con uso illimitato a/r per una persona: 20 euro a persona (la precedente tariffa era di 45 euro)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Mover, cala il prezzo degli abbonamenti: ecco le nuove tariffe

PisaToday è in caricamento