Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Pontedera

'Puliamo il mondo' a Pontedera, Legambiente: "Sugli argini del fiume una discarica a cielo aperto"

Legambiente Valdera accusa l'amministrazione comunale di non impegnarsi per la pulizia degli argini dell'Era, una vera e propria discarica a cielo aperto con sacchi di immondizia abbandonati ovunque. In programma altri appuntamenti per la pulizia

Un pomeriggio di grandi pulizie per gli scout AGESCI di Pontedera e i volontari di Legambiente Valdera che nell'ambito dell'iniziativa 'Puliamo il mondo', sabato si sono ritrovati per pulire la pista ciclabile lungo l’Era, sui due lati da Bellaria e da Romito alla città. Hanno raccolto vari di sacchi di rifiuti, in gran parte plastica e vetro, e addirittura un materasso e una bicicletta senza ruote.

Un’area verde sempre più apprezzata dai cittadini ma sporcata dall’inciviltà di alcuni, è stata al centro dell’iniziativa di volontariato, che torna dopo qualche anno anche a Pontedera per volontà delle due associazioni.

Purtroppo le forze non sono state sufficienti per rimuovere la grande quantità di rifiuti presente nel tratto fra il ponte della ferrovia e il ponte napoleonico, lato Pontedera, che sotto le arcate del ponte più vecchio della città ha le dimensioni e l’aspetto di una vera e propria discarica a cielo aperto, dove continuano a
venire gettati nel fiume e sugli argini interi sacchi di immondizia.rifiuti argine era-2

"Colpisce non solo l’incuria di alcuni cittadini, ma anche la mancanza di controlli da parte del Comune, responsabile del decoro urbano - affermano da Legambiente Valdera - l’amministrazione comunale ha il merito di aver attrezzato e valorizzato un’area verde importante, che purtroppo però nel lato est rimane ancora di non facile accesso sia dal Romito sia dal ponte napoleonico. Il volontariato ha fatto e continuerà a fare la sua parte, con un nuovo appuntamento nelle prossime settimane per ripulire anche il tratto urbano della pista".
"Ci auguriamo che altrettanto faccia l’amministrazione comunale, per rendere più fruibile e percorribile una infrastruttura che potrebbe avere un ruolo importante non solo per il tempo libero, ma anche come asse di collegamento fra la città e la frazione di Romito" concludono gli ambientalisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Puliamo il mondo' a Pontedera, Legambiente: "Sugli argini del fiume una discarica a cielo aperto"

PisaToday è in caricamento