rotate-mobile
Cronaca Vicopisano

Lugnano, discarica in mezzo al bosco: volontari si armano di guanti e fanno pulizia

Promotrice dell'iniziativa la consigliera comunale Marrica Giobbi che aveva raccolto le segnalazioni di ragazzi aderenti al 'Movimento Per i Cittadini'. Nella vegetazione c'erano rifiuti di ogni tipo: lavatrice, ferri arrugginiti, taniche

Lamiere, ondulati di plastica, vecchie taniche, ferracci vecchi e arrugginiti delle più svariate dimensioni, un banco scolastico, una carcassa di lavatrice, aratri arcaici, ruote, seggiole sfasciate, insomma una discarica sparpagliata in ogni dove. Era la situazione presente a Lugnano, nel comune di Vicopisano, nella zona del deposito dell'acqua potabile, poco più in su del cimitero. "Ragazzi aderenti al 'Movimento Per i Cittadini' - afferma Marrica Giobbi, consigliere comunale del gruppo ‘Per i Cittadini’ - ci avevano segnalato che in quella zona, in mezzo al verde di una bellezza strepitosa ed agli ulivi alloggiati nei tipici terrazzamenti, c'erano i segni del disprezzo dell’uomo, che con incoscienza e leggerezza si diletta a disperdere rifiuti di ogni tipo".

Così sabato mattina un drappello di volontari, da sempre sensibili alla conservazione dell’ambiente, pulizia lugnano-3si sono resi protagonisti di una pulizia a fondo della zona; un gesto finalizzato a sensibilizzare anche i più recalcitranti. Un monito ed invito alla conservazione di un habitat che deve essere preservato a tutti i costi dal degrado.


I rifiuti raccolti sono stati portati a mano sulla sottostante strada asfaltata a ridosso del cimitero. Mentre il ferro e le lamiere sono già state smaltite, la restante raccolta sarà presa in consegna dai cantonieri del Comune di Vicopisano, in base agli accordi intercorsi con l’ufficio ambiente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugnano, discarica in mezzo al bosco: volontari si armano di guanti e fanno pulizia

PisaToday è in caricamento