rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Viale Francesco Bonaini

Viale Bonaini, cassonetti interrati pieni: "Capita, ma la situazione è migliorata"

Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni su problemi relativi al conferimento dei rifiuti siamo andati a fare un giro in centro per verificare la situazione

I problemi principali dell'area sono altri e la situazione sembra essere migliorata con il nuovo sistema di raccolta. Ma continuano a persistere alcuni disagi, segnalati soprattutto dalle attività che fanno servizio di ristorazione. Siamo in centro storico, nell'area compresa tra Viale Bonaini e via Battisti. Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni nelle quali si denunciavano criticità nel conferimento dei rifiuti nei cassonetti interrati, che risulterebbero spesso pieni, con il conseguente abbandono della spazzatura a lato degli stessi, siamo andati a verificare di persona come stanno realmente le cose.

"Effettivamente l'accumulo di rifiuti è un problema che si verifica spesso - afferma Roberto Provinzano, cotitolare del ristorante-pizzeria 'La Lupa Ghiotta', in viale Bonaini - soprattutto la sera dopo le 23 quando non ci sono più controlli e non passano più i camion di Avr. Probabilmente i nuovi cassonetti sono un pò troppo piccoli se rapportati al numero di attività commerciali e ristoranti che si trovano in questa zona. Ci sono poi persone, penso ad esempio agli studenti, che probabilmente non sono nemmeno registrati e quindi, non avendo la tessera per aprire i cassonetti, abbandonano i rifiuti come capita".

Provinzano ha comunque notato dei miglioramenti grazie al nuovo sistema di raccolta differenziata. "I nuovi cassonetti sono sicuramente più decorosi e più belli dal punto di vista estetico. Nel complesso credo che questo tipo di operazione sia riuscita. Certo serve anche che i cittadini siano i primi a comportarsi da persone civili e rispettare le regole. Forse delle telecamere di sorveglianza potrebbero aiutare".

"Capita che ogni tanto ci siano rifiuti abbandonati a lato dei cassonetti - afferma invece Burnero Moisè, titolare della pizzeria Da Moisè, sempre in Viale Bonaini - ma più che di un problema vero e proprio parlerei di casi isolati. Certo mi è capitato più di una volta di vedere arrivare delle macchine, probabilmente da fuori città, che si fermano e abbandonano la spazzatura come viene. Questo avviene soprattuto di sera, quando ci sono meno controlli. Servirebbero delle telecamere. Bisogna poi considerare che in quest'area ci sono molte attività commerciali".

Quello dell'abbandono dei rifiuti da parte di auto provenienti da fuori città è un problema che viene sottolineato anche da Gianfranco Scarpellini del ristorante 'Buca di San Ranieri'. "Capita abbastanza spesso - spiega il ristoratore - così come purtroppo si verifica spesso anche il fatto che i cassonetti siano già pieni e che quindi le persone abbandonino i rifiuti come capita. E' un problema che mi sembra di vedere soprattutto per quanto riguarda i rifiuti organici". Insomma qualche disagio esiste. "Mi è capitato - spiega Michele Masoni, titolare della pizzeria-trattoria Da Michele, in Viale Bonaini - di uscire per conferire la spazzatura e di trovare i cassonetti che non si aprivano perchè pieni. Direi comunque che non è un problema che si ripete tutti i giorni".  

"Con il nuovo sistema di raccolta - afferma invece Flavio Romboli del bar La Loggia, tra piazza Vittorio Emanuele e via Battisti - la situazione è migliorata ma succede che ogni tanto la spazzatura si accumuli. Ad ogni modo in questa zona i problemi sono altri". La pensano così anche i titolari dell'hotel Milano in via Mascagni. "Noi conferiemo i rifiuti a pochi metri da qua, in via Battisti, ma non ci sembra che ci siano grosse problematiche da questo punto di vista. Il problema dell'abbandono comunque esiste tant'è che la scorsa settimana, proprio di fronte all'Hotel, abbiamo trovato una quantità enorme di rifiuti abbandonati non si sa da chi. Abbiamo avvertito la Municipale e il giorno dopo è arrivato anche un camion di Avr per portare via tutta quella spazzatura".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Bonaini, cassonetti interrati pieni: "Capita, ma la situazione è migliorata"

PisaToday è in caricamento