Rifiuti nel sottopasso alla Stazione: "Situazione indecorosa, chiesto incontro a Ferrovie"

L'assessore all'ambiente Filippo Bedini denuncia pubblicamente il caso dopo aver ricevuto segnalazioni dai cittadini

L'assessore all'ambiente Filippo Bedini denuncia pubblicamente lo stato di degrado nel sottopasso della Stazione Centrale di Pisa. La nota del Comune parla di "cestini pieni di rifiuti e immondizia ovunque".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Molti cittadini in questo fine settimana - spiega Bedini - mi hanno inviato foto e segnalazioni sullo stato indecoroso in cui si trova il sottopasso che porta ai binari della Stazione Centrale di Pisa. Il fatto che la competenza non sia del Comune non ci esime da prendere posizione in merito, poiché non può essere accettabile, soprattutto alla luce degli importanti sforzi sostenuti e dei confortanti risultati ottenuti sul fronte dell’igiene urbano, che chi arriva a Pisa col treno si trovi come prima immagine della città di fronte a questo spettacolo indecoroso. Tramite l’ufficio ambiente ho già richiesto un incontro ufficiale con Ferrovie dello Stato, per capire le ragioni di un simile degrado e farmi parte attiva per trovare delle soluzioni rapide ed efficaci al fine di evitare il ripetersi di simili episodi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento