Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus: salta Volterragusto per il divieto di manifestazioni e sagre

L'organizzazione rimanda a data da destinarsi l'evento, in rispetto delle previsioni del Dpcm del 18 ottobre 2020

Rimandata a data da destinarsi la nuova edizione di Volterragusto, attesa kermesse in programma a Volterra i fine settimana del 24-25 ottobre e sabato 31 ottobre - domenica 1 novembre.

La decisione è stata presa dagli organizzatori in ossequio alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm del 18 ottobre 2020 in tema di sicurezza anti Covid-19, con particolare riferimento al divieto di manifestazioni e sagre. L'augurio, in attesa degli sviluppi sanitari delle prossime settimane, è quella di un arrivederci a prima possibile per un quantomai auspicato ritorno alla normalità.

Volterragusto è un evento organizzato da Associazione Tartufai dell’Alta Vali Cecina, dal Comune di Volterra in collaborazione con la Regione Toscana (contributo della LR 50/95), la Camera di Commercio Pisa, la Fisar – Delegazione storica di Volterra, il Club Unesco Volterra, l’Ufficio Turistico Comunale, la Pro-Volterra, Slow Food, il Comitato delle Contrade città di Volterra, l'Associazione Vignaioli Volterra, GF GIAN,  il Centro Commerciale Naturale, Confcommercio e Confesercenti, altre associazioni cittadine e grazie al contributo indispensabile della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: salta Volterragusto per il divieto di manifestazioni e sagre

PisaToday è in caricamento