rotate-mobile
Cronaca

Autobus e Covid, mancano gli autisti: tra corse soppresse e servizi rimodulati

Anche per la giornata di martedì è prevista la riorganizzazione delle corse per far fronte alle assenze dei conducenti. La situazione nel pisano

Prosegue il momento di difficoltà per il servizio di trasporto pubblico toscano. A causa dell’espandersi di contagi, malattie e quarantene Covid, stanno infatti aumentando le assenze degli autisti, per questa ragione anche nella giornata di domani, martedì 11 gennaio, Autolinee Toscane avvisa che saranno possibili disagi sui servizi urbani ed extraurbani.
Autolinee Toscane ha predisposto un piano straordinario per rispondere all'esigenza di garantire le corse scolastiche e dei lavoratori pendolari, attraverso la riorganizzazione del servizio che prevede di concentrare il massimo possibile di addetti nelle fasce orarie essenziali per fornire a studenti e lavoratori il trasporto verso scuola e lavoro e il ritorno a casa da scuola e lavoro. Da qui la concentrazione anche degli autisti nelle fasce orarie dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,00 in poi. 
Autolinee Toscane sta inoltre continuando a chiedere ai propri lavoratori, che ringrazia nuovamente per la disponibilità che stanno mostrando, di posticipare ferie-permessi e riposi e ore di lavoro straordinario. 

Ecco la situazione delle corse soppresse e/o rimodulate prevista per domani 11 gennaio a Pisa e provincia:

47 autisti assenti covid – malattia su un totale di 76 assenti

Urbano Pisa: riduzione delle frequenze di servizio per tutte le linee, soppressioni in tutte le fasce orarie da inizio a fine servizio. In particolare, soppressione completa del servizio notturno (linee urbane 21 e 22).

Extraurbano: 

- Linea 10 corsa Calambrone-Tirrenia-Pisa ore 6:49;
- Linea 50/51 Pisa-Collesalvetti-Lorenzana ore 5:49 e Lorenzana-Collesalvetti-Pisa ore 6:40;
- Linea 160 Pisa-Navacchio-Calci-Tre Colli e ritorno, riduzione frequenza e soppressioni dalle ore 13:07 a fine servizio;
- Linea 190 corse Pontedera-Pisa ore 6:20 e ore 12:35 e Pisa-Pontedera ore 7:15 e ore 11:45;
- Linea 320 San Miniato (tratta p.zza Dante-p.zza Eufemi) dalle ore 13:45 a fine servizio (praticamente quasi tutta).
 

Autolinee Toscane ricorda che queste indicazioni sono fatte sulla base della programmazione preventivabile, che ovviamente non può tener conto di assenze improvvise che in questo periodo di così alta diffusione della pandemia Covid-19 sono, purtroppo, sempre possibili. Pertanto, Autolinee Toscane invita a consultare il proprio sito (https://www.at-bus.it/it/) e i propri canali social per essere aggiornati sui servizi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus e Covid, mancano gli autisti: tra corse soppresse e servizi rimodulati

PisaToday è in caricamento