Cronaca

Cartello crollato in superstrada: saranno rimosse tutte le strutture dello stesso tipo

Si tratta di 20 cartelli che in via precauzionale la Città Metropolitana di Firenze ha deciso di togliere dopo la caduta di quello nel tratto pisano della Fi-Pi-Li

Dopo la tragedia sfiorata che si è consumata nel pomeriggio di mercoledì, 22 agosto, con un grosso cartello lungo la Fi-Pi-Li, nel tratto tra Cascina e Pontedera, che è caduto sulla carreggiata forse a causa del maltempo che si stava abbattendo sulla zona, la Città Metropolitana di Firenze, che gestisce la superstrada, alla luce di una riunione congiunta con Avr, ha stabilito in via prudenziale la rimozione di tutte e venti le strutture uguali a quella caduta e poste sulla strada di grande comunicazione. I lavori saranno eseguiti di notte, a partire dalla prossima settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartello crollato in superstrada: saranno rimosse tutte le strutture dello stesso tipo

PisaToday è in caricamento