Cronaca

Saltano la scuola e se ne vanno in un fast-food: rintracciati

I cinque ragazzi di Livorno sono stati trovati dalla Polfer in zona stazione. E' stata la madre di uno di loro a dare l'allarme

Rintracciati alla stazione di Pisa Centrale dagli agenti della Polizia Ferroviaria cinque ragazzi minorenni che si erano allontanati da Livorno dopo aver saltato la scuola. La loro presenza all'interno dello scalo ferroviario non è sfuggita agli occhi degli operatori Polfer che li hanno notati in un fast-food.

E' stato un controllo sul registro elettronico scolastico, da parte della madre di uno dei ragazzi, a far scattare l'allarme. Da una verifica la signora si è accorta che il figlio era riportato dall'Istituto come 'assente' e, dopo vari e inutili tentativi di rintracciarlo, ha allertato la Polizia di Stato. Il coordinamento tra le varie articolazioni territoriali ha portato all'intensificazione dei controlli sulle più importanti vie di comunicazione e, in brevissimo tempo, al rintraccio del minore segnalato, insieme agli altri compagni di avventura. Tutti sono stati affidati ai rispettivi genitori.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saltano la scuola e se ne vanno in un fast-food: rintracciati

PisaToday è in caricamento