rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Cascina, dietrofront di Enel: lavori rimandati e mercato settimanale salvo

La soddisfazione di Confesercenti: "Ringraziamo l'azienda per aver accolto la nostra richiesta"

"Apprezziamo la decisione di Enel e di E-distribuzione, soggetto gestore della rete elettrica, di rinviare a data da stabilire, l’intervento di manutenzione della rete previsto per giovedì mattina, a seguito delle criticità da noi lamentate". Il responsabile area pisana di Confesercenti Simone Romoli commenta così la decisione del rinvio susseguente alle criticità esposte da Confesercenti.

Prosegue Romoli: "L’intervento, che avrebbe riguardato una porzione significativa dell’area nord del centro storico cascinese, era stato previsto per giovedì, giorno in cui a Cascina si svolge il mercato settimanale. Non solo, la fascia oraria di riferimento dalle 11 alle 15 abbracciava l’ora di pranzo recando notevoli difficoltà alle attività di pubblico esercizio, sia per le esigenze di servizio sia per quelle del rischio di deperimento degli alimenti". Ancora il responsabile provinciale Confesercenti: "A seguito del nostro intervento si era interessata anche l’amministrazione comunale cascinese nelle persone del sindaco Betti e del vice sindaco Masi che ringraziamo per aver sostenuto la nostra richiesta".

La conclusione di Romoli: "Ribadiamo la richiesta di un coinvolgimento preventivo della nostra associazione per evitare che si verifichino situazioni di criticità dalla scelta dei giorni e delle fasce orarie di intervento, oltre alla necessità di garantire in questi casi un maggior preavviso agli imprenditori attraverso le stesse associazioni di categoria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, dietrofront di Enel: lavori rimandati e mercato settimanale salvo

PisaToday è in caricamento