Cronaca

Lavori rinviati al terzo ponte lungo l'Emilia: "Stavolta ha prevalso il buonsenso"

La soddisfazione di Confcommercio che ringrazia il presidente della Provincia Angori

“Il rischio che si avverasse il proverbio che non c'è due senza tre era alto, ma il fatto che la Provincia di Pisa, tra le altre, abbia accolto la nostra istanza, rinviando al 2021 i lavori all'ennesimo ponte sulla statale 206 Emilia [Km 38+180], ci fa tirare comunque un sospiro di sollievo”. A parlare è Confcommercio Provincia di Pisa, per bocca del suo coordinatore sindacale Alessio Giovarruscio: “Ringraziamo il presidente della Provincia Massimiliano Angori che almeno per una volta ha accolto la nostra richiesta, consentendo così, visto il completamento dei lavori al ponte [km37+320] la riapertura al traffico della strada Pisana Livornese previsto il prossimo 8 dicembre. Sul tavolo c'era l'ipotesi di prolungare la chiusura totale al traffico almeno fino al prossimo 20 dicembre, tagliando fuori tutte le attività che gravitano in questa zona, praticamente per tutto il periodo natalizio. Fortunatamente questo pericolo è scongiurato e di questo ringraziamo il presidente Angori”. “Per il futuro sarebbe fondamentale una gestione diversa per questo questo tipo di interventi, che tenesse molto più in conto delle esigenze e delle necessità attuali delle imprese” conclude Giovarruscio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori rinviati al terzo ponte lungo l'Emilia: "Stavolta ha prevalso il buonsenso"

PisaToday è in caricamento