Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Volterra: prima di Pasqua ripristinato il doppio senso di marcia della SS68

Soddisfatti Confcommercio e l'assessore Baruffa: "Sventato il pericolo di code chilometriche"

La Statale 68 tornerà a doppio senso di circolazione prima di Pasqua. E' questo l'esito più che probabile, emerso al termine del sopralluogo effettuato da Confcommercio, Assessorato al commercio di Volterra e Provincia di Pisa direttamente al cantiere dei lavori tutt'ora in corso. Era stata Confcommercio, in occasione del sopralluogo, rappresentata dal presidente di Confcommercio Volterra Sergio Brizi e dal referente Luca Favilli a raccomandarsi con una lettera ufficiale indirizzata a Comune e Provincia di Pisa, che prima dell'arrivo delle festività pasquali fosse ripristinato il doppio senso di marcia, trovando una immediata e concorde sponda nell'assessore Gianni Baruffa, promotore del sopralluogo che ha visto la partecipazione anche dell'ingegnere della provincia di Pisa Cristiano Ristori e di un rappresentante della ditta appaltatrice dei lavori.

"Con Pasqua comincia di fatto la stagione estiva e Volterra diventa naturale meta di 'pellegrinaggio' per molti turisti, soprattutto stranieri, e tanti pendolari giornalieri provenienti dai territori vicini - spiega il presidente Brizi - il tratto di strada interrotto è di circa un chilometro, e la presenza del semaforo crea inevitabilmente delle lunghissime file che, che come avvenne lo scorso anno, finiscono per scoraggiare soprattutto chi viene dalla Val d'Elsa e dalla Val di Cecina che impazienti di aspettare, preferiscono scegliere un'altra destinazione. Da qui la necessità di ripristinare una normale viabilità prima di Pasqua e consentire così un accesso agevole a Volterra. Ci è stato assicurato che, salvo notevoli imprevisti meteorologici, i lavori termineranno intorno al 20 aprile e di questo ringraziamo l'assessore Baruffa per la disponibilità dimostrata e la stessa provincia di Pisa".

"Abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra e quando ne abbiamo parlato qualche settimana fa, mi sono subito attivato per superare la criticità che si sarebbe venuta a creare con il semaforo - commenta soddisfatto l'assessore Gianni Baruffa - ci ricordiamo molto bene i lavori di un paio di anni fa quando la 68, oggetto di interventi di altro tipo, per Pasqua e i ponti successivi si crearono file interminabili con il rischio concreto per la città. Oggi, la promessa della provincia per conto dell'ing. Ristori ci ha un po' tranquillizzato, così che la stagione possa iniziare senza problemi. C'è stata massima collaborazione tra le istituzioni e questo dimostra che quando lavoriamo tutti insieme i risultati arrivano. Ringrazio Confcommercio nel presidente Brizi, il referente Favilli e il direttore Federico Pieragnoli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: prima di Pasqua ripristinato il doppio senso di marcia della SS68

PisaToday è in caricamento