Riqualificazione del campo Abetone: "Sarà pronto per la prossima stagione"

Rimosso l'amianto, mancano le ultime lavorazioni prima del bando di gestione, che sarà emesso entro l'estate

Prosegue il progetto del Comune di Pisa per la riqualificazione e la riapertura del campo sportivo Abetone. Nello scorse settimane sono finiti i lavori più impegnativi, quelli di messa in sicurezza con la rimozione dell'amianto che era presente sulle coperture, sostituito da pannelli con materiale isolante di poliuretano espanso.

Il materiale impiegato non contiene o rilascia componenti pericolosi, al contrario del vecchio risalente a diversi decenni fa. Alcune coperture esistenti relative ai locali tecnici od ai locali magazzino sono state recuperate con lavori di incapsulamento delle lastre in eternit, mediante l'applicazione di un prodotto specifico consolidante che ne impedisce il deterioramento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Adesso è il turno della seconda parte dei lavori - ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Andrea Serfogli -  intonaci, verifica degli impianti e interventi per omologare l'impianto alle richieste della Federazione. I lavori partiranno entro fine maggio. Seguirà entro l'estate un bando per assegnare la gestione per consentire l'utilizzo dell'impianto con la prossima stagione calcistica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus, sostegno alle famiglie indigenti: buoni spesa da 100 euro

Torna su
PisaToday è in caricamento