rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca San Miniato

San Miniato: interventi all'impianto di risalita della valle di Cencione

Opere di riqualificazione dell’impianto di risalita della valle di Cencione e ampliamento del parcheggio Fonti alle Fate nell'ottica di un miglioramento del centro storico per il potenziamento del turismo e del commercio

“L’intervento di riqualificazione eseguito all’impianto di risalita della valle di Cencione fa parte di un quadro più ampio di azione di valorizzazione e miglioramento funzionale del centro storico finalizzato al potenziamento del turismo e del commercio che l’amministrazione ha intrapreso negli ultimi anni”.

Con queste parole il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l’assessore ai Lavori pubblici Mariateresa Piampiani hanno illustrato il progetto che ha messo in opera interventi mirati alla risoluzione del problema dei piccioni che, stazionando all’interno dell’edificio, determinavano un continuo stato di degrado della struttura.  

Gli interventi di pulizia, tinteggiatura, adeguamento e rinnovo degli impianti elettrici interni al vano scale sono stati affiancati da interventi di 'protezione' pensati per andare oltre la risoluzione del problema dei piccioni che degradavano la struttura.

“In questo modo - ha proseguito il sindaco - l’edificio diventa opportunità per un nuovo spazio 'urbano' interno alla città di San Miniato. La finalità principale dell’intervento è diventata quindi l’occasione per perseguire l’obiettivo di potenziamento funzionale dello spazio interno all’impianto di risalita nel rispetto della sua architettura”.  

Le azioni messe in atto per risolvere il problema igienico e di decoro - per un importo di circa 100mila euro - sono state realizzate grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato e rappresentano quindi una condizione favorevole per leggere il contenitore del cosidetto 'Bastione' come spazio espositivo verticale per eventi legati all’architettura e all’arte, pensati per rinnovare l’impegno di promozione e valorizzazione della città di San Miniato, del sistema commerciale e dell’offerta turistica.

Dopo aver spiegato le varie opere di riqualificazione il sindaco e l’assessore hanno illustrato i lavori eseguiti al parcheggio di Fonti alle Fate.ampliamento parcheggio DSC_2034-2

Sono infatti terminati venerdì scorso i lavori di costruzione del secondo stralcio funzionale del primo lotto dell’ampliamento del parcheggio, per un importo di 150mila euro.

“L’intervento - ha dichiarato il sindaco - costituisce una prima definizione funzionale del primo lotto volto all’utilizzo del primo settore per un totale di 25 posti auto aggiunti a quelli del preesistente parcheggio della valle di Cencione”.

Le opere eseguite hanno riguardato la sistemazione delle aree di parcheggio con parziali interventi di realizzazione della massicciata stradale, e potenziamento dell’esistente, con una finitura con stabilizzato di cava, una rampa di accesso, sistemazione dei percorsi pedonali di collegamento con il parcheggio superiore mediante una scala ricavata nel terreno e con finitura con cemento grezzo protetta e delimitata da staccionate rustiche in legno.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato: interventi all'impianto di risalita della valle di Cencione

PisaToday è in caricamento