menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ok alla riqualificazione di Ospedaletto: Conti e Giani firmano l'accordo

L'investimento del progetto sarà di un milione di euro: la Regione Toscana contribuirà con 800mila euro, il Comune di Pisa verserà 200mila. Il sindaco Conti: "Puntiamo ad attrarre a Ospedaletto imprese di respiro nazionale"

Sinergia e piena condivisione degli obiettivi: è con queste due linee guida che questa mattina, venerdì 11 dicembre, il presidente della Regione Eugenio Giani e il sindaco di Pisa Michele Conti hanno apposto la loro firma sull'intesa che darà il via alla riqualificazione dell'area di Ospedaletto. Massima attenzione al miglioramento delle infrastrutture e della viabilità per attirare imprese e aziende dal respiro locale, regionale e nazionale. Ma anche cura del verde e della segnaletica stradale, così come dell'aspetto della sicurezza, per non dimenticare i molti cittadini che hanno scelto questa zona della città per vivere con le rispettive famiglie.

La Regione Toscana verserà 800mila euro per il progetto, Palazzo Gambacorti aggiungerà 200mila euro: nel complesso verranno finanziati lavori per un importo di un milione di euro "che sono il frutto della completa collaborazione tra il privato e il pubblico" sottolineano Giani e Conti. Il sindaco di Pisa spiega che "l'input al progetto di riqualificazione di Ospedaletto è arrivato dall'Unione degli industriali pisani. Il Comune ha recepito la richiesta, comprendendone la portata potenziale per tutto l'indotto commerciale, industriale e artigianale della zona e della città. Grazie al grande impegno del presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo e dell'assessore regionale all'Economia Leonardo Marras, anche la Regione ha deciso di supportare gli investimenti".

Situato in una posizione strategica per il trasporto e la distribuzione, fra la direttrice autostradale, aeroportuale, ferroviaria e fluviale, Ospedaletto secondo Conti "si candida a diventare un vero e proprio hub capace di attrarre aziende prestigiose". Un aspetto evidenziato anche dal presidente regionale Giani, che aggiunge: "Il metodo con il quale si è arrivati alla firma odierna fa da modello per tutte le altre zone situate in Toscana, con le stesse caratteristiche di Ospedaletto, che necessitano di una riqualificazione. La sinergia tra il pubblico e il privato è possibile: sono felice di aver sottoscritto un accordo che evidenzia la centralità di Pisa nello sviluppo futuro della regione. Gettiamo le basi per un aumento del lavoro, degli investimenti, dell'occupazione e della ricchezza che ricadrà direttamente sul territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Attualità

Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento