Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Pontedera / Via Alcide de Gasperi

Progetto Restituzione a Pontedera: ecco il 'nuovo' Parco Gemma

Grazie alla Cooperativa Ponteverde sono stati effettuati alcuni interventi da persone individuate dai servizi sociali

Presentati a Pontedera, alla presenza del Sindaco Simone Millozzi, dell'assessore al Sociale Marco Cecchi, di Maria Grazia Marchetti dell'Ufficio sociale del Comune e di Rossella Carpi della Cooperativa Ponteverde, gli interventi realizzati nel Parco Gemma di via De Gasperi dai lavoratori socialmente utili del Progetto Restituzione.

Il Progetto 'Restituzione', di natura sperimentale in materia di politiche sociali, ideato e finanziato dal Comune di Pontedera tramite l'Unione Valdera, prevede l’inserimento lavorativo, seppur di carattere accessorio e occasionale, di persone con svantaggio sociale nella Cooperativa Sociale Ponteverde. La cooperativa mette a disposizione la propria esperienza ed il proprio personale per accompagnare e formare i soggetti, individuati dai servizi sociali, in piccoli lavoretti di manutenzione e di pulizia di strade, parchi, e giardini pubblici ed in ogni altra mansione utile al decoro della città. L'obiettivo è quello di 'restituire' alla collettività il contributo sociale messo a disposizione di singoli individui dall'amministrazione comunale e al tempo responsabilizzare e incrementare l'autostima dei soggetti assistiti. Alla erogazione monetaria di tipo puramente assistenziale si sostituisce dunque un contributo 'guadagnato' nell'espletamento delle predette attività a vantaggio della cittadinanza.

Il Progetto Restituzione è partito a giugno 2015 risistemando, levigando e coprendo di coppale panchine e tavoli in legno presenti in vari parchi pubblici. Dopo le panchine presenti nel Quartiere di Fuori del Ponte, nel Quartiere dei Villaggi e nel Parco Albereta, da luglio 2017 le attenzioni sono state rivolte alle panchine e ai tavoli di Parco Gemma in via De Gasperi. Qui le panchine risistemate sono state infine decorate e impreziosite da piccole decorazioni su supporto ligneo realizzate dall'Associazione Giratempo che ha provveduto altresì, con l'intervento artistico di Anna Caico, Daniela Calvetti e Ailema Caico a realizzare una 'panchina d'artista' completamente colorata.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Restituzione a Pontedera: ecco il 'nuovo' Parco Gemma

PisaToday è in caricamento