Cronaca Marina di Pisa / Via dell'Ordine di Santo Stefano

Marina di Pisa: inaugurato il parco giochi dedicato alla piccola Samantha

Festa con i piccoli alunni venerdì mattina sul litorale

Il parco giochi di via dell'Ordine di Santo Stefano

Taglio del nastro ufficiale questa mattina, venerdì 24 novembre, per il nuovo parco giochi riqualificato di via dell'Ordine di Santo Stefano a Marina di Pisa, risultato di un progetto partecipato che ha visto coinvolte le scuole di Marina di Pisa e l’Associazione LP. Nel dettaglio sono state sostituite le ormai fatiscenti attrezzature ludiche con un’altalena e una struttura complessa dotata di scivolo, arrampicata e pertica, entrambe con pavimentazione antitrauma con disegni brillanti e variopinti. E’ stata inoltre realizzata una scenografica seduta circolare in legno su piattaforma sempre in legno, realizzata una nuova recinzione e nuove sedute, installata una fontanella di acqua potabile. Per quanto riguarda le opere a verde, sono state rimosse le tamerici malate e sostituite con nuove piante. Il costo complessivo della nuova area gioco è di circa 53.000 euro. I lavori sono stati realizzati dalla ditta Euroambiente s.r.l. di Pistoia, che ha vinto la gara d’appalto per l’esecuzione dei lavori.

Ma oltre al restyling del parco, l'area a verde diventa anche un luogo simbolico, per ricordare la piccola Samantha, la bambina di 3 anni uccisa a Calambrone in una catapecchia dove viveva con la madre e il compagno della donna. L'iniziativa 'Le parole della felicità', lanciata dalla redazione de Il Tirreno e accolta dall'amministrazione comunale, ha portato a raccogliere i pensieri delle bambine e dei bambini dell’istituto comprensivo 'Niccolò Pisano' che sono stati letti oggi, venerdì 24 novembre, dagli stessi alunni durante la festa per l’inaugurazione della nuova area. Saranno scelte alcune frasi da incidere su particolari piastre che verranno posizionate sulla nuova panchina circolare in legno, un modo di ricordare per sempre Samantha.
"Abbiamo accolto con favore la proposta del quotidiano il Tirreno individuando nella grande panca circolare in legno l'elemento strutturale che, arricchito con le incisioni dei pensieri dei bambini, potrà ricordare la piccola Samantha che avrebbe avuto diritto, come ogni bambina o bambino, a godere di questi giochi e a vivere a pieno e con spensieratezza la sua giovane età - dichiara il vicesindaco Paolo Ghezzi - dopo l’apertura di luglio, oggi inauguriamo ufficialmente l’area a verde".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa: inaugurato il parco giochi dedicato alla piccola Samantha

PisaToday è in caricamento