Santa Croce sull'Arno: via alla riqualificazione di Piazza Matteotti

Il cantiere prenderà il via il 17 agosto, previste modifiche alla viabilità. L'amministrazione: "Si concretizza la nostra idea di come deve essere il centro storico"

A Santa Croce sull'Arno prende vita e forma, a due anni esatti dall'inizio del mandato e dopo un percorso che ha visto la partecipazione attiva di cittadini e commercianti, il progetto di riqualificazione di Piazza Matteotti ed il nuovo sistema di accesso al centro storico.

"Come più volte sostenuto - afferamno il sindaco e l'assessore ai Lavori Pubblici, rispettivamente Giulia Deidda e Elisa Bertelli - questo progetto concretizza la visione politica che l'amministrazione ha nei confronti del centro storico, un luogo che oggi riteniamo necessiti di interventi pubblici importanti per poter essere quel centro vitale e inclusivo che tutti vorremmo vedere tornare a vivere. Riteniamo che Piazza Matteotti vestita a nuovo possa essere una bella cartolina di presentazione: un luogo bello e accogliente che inviti le persone a tornare in paese, perché siamo convinti che restituire al paese luoghi belli, funzionali e vivibili al tempo stesso, non possa che migliorare la qualità di vita dei cittadini".

Il cantiere prenderà il via mercoledì 17 agosto con modifiche alla viabilità del tratto di via Roma/Piazza Matteotti, che da subito sarà possibile percorrere soltanto in direzione Fucecchio/Castelfranco. "Con il prosieguo dei lavori - dicono ancora sindaco e assessore - sarà chiaro quando sarà possibile iniziare il cantiere delle due rotatorie di accesso al paese, intervento che permetterà il completamento della trasformazione della viabilità così come illustrata in sede di assemblea pubblica".

Il mercato settimanale sarà invece temporaneamente trasferito in Piazza Oscar Romero da sabato 20 agosto per poi tornare in paese alla conclusione dei lavori. "Consapevoli che i lavori di rifacimento creeranno qualche disagio - continunano Deidda e Bertelli - abbiamo concordato con la ditta esecutrice dei lavori una soluzione operativa che permetterà di continuare ad utilizzare parte della piazza anche durante le prime fasi di lavorazione, per ridurre al minor tempo possibile la chiusura completa della piazza. Saranno inoltre organizzati parcheggi di cantiere su via Roma e sarà permessa la percorribilità di Corso Mazzini".

Per illustrare l'organizzazione del cantiere e della viabilità provvisoria, che interesserà soprattutto le strade di penetrazione al centro storico, il Sindaco e la Giunta, con la presenza dei tecnici e dell'impresa aggiudicataria, incontreranno i cittadini martedì 26 luglio alle ore 21 nella sala del Consiglio Comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento