Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca San Miniato / Piazza XX Settembre

San Miniato: la 'nuova' Piazza XX Settembre torna ai cittadini

Taglio del nastro per la storica piazza saniminiatese che è stata riportata all'antico splendore. Il Comune ha seguito i lavori passo dopo passo, cercando di alleviare i disagi per gli abitanti e mantenendo stalli per il parcheggio

E’ stata inaugurata domenica Piazza XX Settembre a San Miniato, a seguito dei lavori di riqualificazione di questo importante luogo del centro storico.

La piazza è conosciuta come piazza dell’ospedale, ma è nota anche con il nome di piazza Santa Caterina per la presenza della omonima chiesa che si affaccia sul lato est.

L’inaugurazione è stata preceduta da una serie di interventi e contributi, nella sala dell’Accademia degli Euteleti, che ne hanno ricostruito il profilo storico alla presenza del sindaco Vittorio Gabbanini, dell’assessore ai lavori Pubblici Mariateresa Piampiani, dell’assessore al Turismo Giacomo Gozzini, del presidente Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato Antonio Guicciardini Salini, del presidente Cassa di Risparmio di San Miniato Alessandro Bandini, di Riccardo Lorenzi della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Artistici, Storici ed Etnoantropologici di Pisa e Livorno, del progettista dei lavori Emilio Bertini, e del presidente Associazione Architettura e Territorio 'L. Benvenuti' Sandro Saccuti.

“Dopo la realizzazione del parcheggio di Pian delle Fornaci - ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Mariateresa Piampiani - e più recentemente con l’esecuzione dei lavori per la riqualificazione e messa in sicurezza dello 'sdrucciolo' del vicolo Borghizzi, lavori avvenuti nell’anno 2012-13, abbiamo deciso di attuare il progetto redatto dall’architetto Emilio Bertini relativo alla Piazza XX Settembre. Con questi lavori la cittadinanza torna a riappropriarsi di questi spazi potendo ammirare la bellezza delle facciate e rileggere l’originaria forma architettonica, impreziosita dalla luminosità dovuta alla scelta dei materiali e delle finiture”.

“L’amministrazione - ha proseguito il sindaco Vittorio Gabbanini - ha seguito con particolare attenzione la gestione dei lavori che, realizzati in tre fasi, hanno permesso di portare a compimento le opere necessarie alla riqualificazione, cercando di alleviare i disagi, mantenendo un numero di spazi sosta riservati ai residenti e alla struttura ospedaliera. La realizzazione dei lavori su Piazza XX Settembre continua il percorso ormai iniziato da alcuni anni con il recupero di Piazza del Duomo e Piazza della Repubblica rese pedonali. Ringraziamo la Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato che, sempre molto sensibile allo sviluppo del territorio, con il proprio contributo ha permesso di eseguire i lavori”.

“E’ per noi un altro risultato importante raggiunto insieme all’amministrazione e per la comunità - ha affermato il presidente della Fondazione CRSM Antonio Guicciardini Salini - dopo i recenti interventi sui loggiati di San Domenico, il restauro dell’area del Bastione, della statua di Piazza Bonaparte, delle copertura della Chiesa di San Rocco e di tanti interventi sull’edilizia scolastica, siamo davvero soddisfatti che un altro spazio importante della città sia tornato agli antichi splendori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato: la 'nuova' Piazza XX Settembre torna ai cittadini

PisaToday è in caricamento