rotate-mobile
Cronaca San Giuliano Terme

Sbloccati i fondi statali: la riqualificazione della piscina di San Giuliano Terme va avanti

Il contributo di 700mila euro dalla Presidenza del Consiglio è in arrivo: si va ad aggiungere ai 598mila stanziati dall'amministrazione comunale

I lavori per la riqualificazione della piscina comunale di San Giuliano Terme possono ora essere affidati tramite gara d'appalto. Questo passaggio sarà possibile grazie alla bella notizia dello sblocco dei contributi del bando della Presidenza del Consiglio 'Sport e periferie 2020', che erano stati in un primo momento 'congelati' a causa di alcuni ricorsi. Il Comune di San Giuliano Terme si era aggiudicato negli ultimi mesi del 2021 la massima cifra disponibile, vale a dire 700mila euro. "Si tratta di una splendida notizia - commenta l'assessore allo sport Roberta Paolicchi - la situazione si è sbloccata: grazie anche allo stanziamento di 598mila euro come avanzo di amministrazione: siamo in grado di cofinanziare i fondi che ci siamo aggiudicati per completare l'intervento. Poi la gara d'appalto e il successivo affidamento dei lavori. La piscina comunale è un luogo molto frequentato e gradito dai cittadini del nostro Comune e non solo, per cui è importante procedere al suo recupero: non ci siamo mai fermati, né abbiamo sottovalutato i vari passaggi necessari che ci permetteranno di vivere uno spazio completamente riqualificato, si spera nel più breve tempo possibile".

"Come avevamo annunciato nella 'puntata' precedente, nel Consiglio comunale del 28 aprile abbiamo stanziato 598mila euro utilizzando l'avanzo di amministrazione come quota di cofinanziamento dei 700mila euro assegnati col bando di finanziamento statale vinto. Adesso si potrà procedere alla gara di appalto e al successivo affidamento dei lavori, visto che il progetto è pronto - aggiunge l'assessore al bilancio e alla rigenerazione urbana Matteo Cecchelli - l'intervento di riqualificazione dell'impianto rappresenta un deciso passo in avanti nel recupero e nella valorizzazione dell'esistente, in questo caso parliamo di un luogo, come la piscina comunale, molto frequentato dai cittadini, non solo di San Giuliano Terme, ma anche di Vecchiano, Calci, Lucca e Pisa". "Altro tassello fondamentale che si sta andando a mettere al suo posto - conclude il sindaco Sergio Di Maio - abbiamo seguito tutti i passaggi per il recupero della piscina comunale, che adesso può entrare in una nuova fase grazie allo sblocco dei fondi e al nostro stanziamento che andrà a cofinanziarli. Il progetto è già pronto, come i cittadini hanno potuto appurare con le varie comunicazioni dedicate a questo tema".

Cosa prevede il progetto

Il progetto prevede la riqualificazione completa dell'impianto. Ecco alcuni dettagli:
- Impermeabilizzazione della copertura
- Intervento di efficientamento energetico che prevede la sostituzione della centrale di condizionamento che consentirà il recupero di calore per il riscaldamento degli ambienti oltre che il corretto ricambio d'aria
- Installazione di una pellicola termo-riflettente per garantire e massimizzare l'illuminazione naturale, mentre verranno ripristinate anche le vetrate ammalorate
- I parapetti esistenti saranno resi a norma, tenendo presente il superamento delle barriere architettoniche
- L'elevato stato di degrado delle pavimentazioni esistenti e la completa assenza di percorsi per ipovedenti hanno determinato la necessità di rifacimento delle pavimentazioni negli spogliatoi al piano terra, nel corridoio, negli ambienti di servizio, in corrispondenza della zona ristoro, nei locali adibiti ai servizi igienici e negli spogliatoi al piano primo, nel piano vasca e in corrispondenza della gradinata aperta al pubblico al piano primo e nelle scale sia interne che esterne. Di particolare rilevanza sarà l'installazione del percorso braille per ipovedenti
- Si procederà con il completo rifacimento degli spogliatoi, adeguandoli alla normativa Coni
- Particolare attenzione sarà rivolta agli interventi per il ripristino della funzionalità delle aree aperte al pubblico. Saranno realizzati due nuovi servizi igienici destinati al pubblico e accessibili anche ai diversamente abili, così come da normativa Coni
- Per quel che riguarda l'aspetto esteriore, il complesso della piscina si presenta con delle superfici opache in calcestruzzo armato faccia vista: sarà ripristinato il calcestruzzo ammalorato e si procederà con la verniciatura cromatica omogenea
- Il progetto prevede anche l'adeguamento alle norme antincendio
- L'illuminazione prevista è a tecnologia Led

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbloccati i fondi statali: la riqualificazione della piscina di San Giuliano Terme va avanti

PisaToday è in caricamento