Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Ponte di Mezzo

Il 'nuovo' Ponte di Mezzo: verso la fine dell'intervento di restyling

L'asfalto architettonico è stato steso: inizialmente ha una colorazione ocra, nei prossimi mesi assumerà il color 'pietra serena' simile al lastricato delle piazze

Volgono al termine i lavori di riqualificazione di Ponte di Mezzo. L'ultima fase, che come programmato si svolge a distanza di due mesi dagli ultimi interventi per permettere l'assestamento del primo strato di asfalto, è iniziata venerdì sera ed è proseguita nel weekend e in notturna per minimizzare i disagi al traffico. Prima è stato preparato il fondo, poi è stata posata la croce pisana e infine è stato steso l'asfalto architettonico. I lungarni sono stati chiusi alternativamente e riaperti definitivamente nella serata di domenica 28 maggio. Rimane chiuso il Ponte di Mezzo lunedì mattina per la stesura della resina sulla croce pisana.

Per quanto riguarda l'asfalto architettonico ad alta qualità, sono stati impiegati particolari leganti sintetici, nel caso specifico il 'Kromatis', modificato con elastomeri con ottime qualità meccaniche che garantisce la durabilità. Il colore scelto, realizzato con un inerte proveniente da cave di zona, è simile a quello che caratterizza le vicine pavimentazioni in lastricato. Al momento della stesura il conglomerato appare dotato di un colore diverso, tendente all'ocra, per le temperature di impasto e per il filler: poi nel corso di pochi mesi tenderà a diventare del color 'pietra serena' prescelto.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'nuovo' Ponte di Mezzo: verso la fine dell'intervento di restyling

PisaToday è in caricamento