Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Danni per il nubifragio: Pisa chiede risarcimenti

L'amministrazione comunale ha richiesto alla Regione che Pisa venga inserita nella lista dei territori destinatari di contributi

La devastazione al Bagno Imperiale

L'amministrazione comunale di Pisa si attiva dopo il maltempo dello scorso weekend, che ha provocato allagamenti in molte strade del litorale e del centro città e caduta di alberi e oggetti vari, con conseguenti disagi per abitazioni e attività commerciali.

"Dopo il nubifragio la Protezione Civile - afferma il vicesindaco Paolo Ghezzi con delega alla Protezione Civile - ha subito inviato alla Regione una scheda con elencati i tipi di danni subiti e la gravità dell’evento meteorologico, come previsto dal decreto del presidente della Giunta Regionale 24/r del 19 maggio 2008. Il Sindaco invierà oggi, a supporto della scheda già inoltrata, anche una lettera al presidente Rossi ribadendo il grave danno subito dal nostro territorio. Adesso si attende che la Regione, ravvisando gli estremi per chiedere al Governo il risarcimento dei danni, valuti anche l’inserimento di Pisa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni per il nubifragio: Pisa chiede risarcimenti

PisaToday è in caricamento