Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Pontedera, accoltellamento alla stazione degli autobus: arrestato un 32enne

Un litigo è sfociato nella violenza con il ferimento grave di un 22enne. Usato un coltello da macellaio di 26 centimetri. L'aggressore si trova ora agli arresti domiciliari

Immagine di archivio

Rissa con accoltellamento ieri, 17 marzo, nei pressi della stazione degli autobus alla stazione ferroviaria di Pontedera. Protagonisti due tunisini. Uno di loro, un 22enne, ha avuto la peggio ed è rimasto gravemente ferito. E' stato colpito con un coltello da macellaio lungo 26 centimentri dal connazionale, riportando ferite alla mano ed al braccio sinistro. E' stato poi trasportato al pronto soccorso dall'ambulanza.

I Carabinieri di Pontedera hanno quindi avviato le indagini e sono riusciti a rintracciare ed arrestare l'aggressore. Si tratta di un 32enne. I militari sono riusciti a recuperare anche l'arma usata. Dopo essere stato ristretto nella camera di sicurezza del Comando Compagnia di Pontedera questa mattina è stato celebrato il processo con rito direttissimo. Per lui un anno e quattro mesi di pena e la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, accoltellamento alla stazione degli autobus: arrestato un 32enne

PisaToday è in caricamento