Cronaca Centro Storico / Piazza Dante Alighieri

Rissa in piazza Dante: feriti a bottigliate due giovani

La Polizia sta visionando i filmati per risalire agli autori dell'aggressione. In via Corridoni un uomo cade dalla finestra al primo piano e si frattura gomito e anca

Nella tarda serata di sabato 8 maggio gli agenti della Questura sono intervenuti nella zona di piazza Dante, da dove era partita la segnalazione di una rissa tra alcuni giovani. Una pattuglia ha rintracciato in piazza Carrara due ragazzi che presentavano delle ferite al volto: accompagnati al Pronto Soccorso, sono stati medicati e dimessi con una prognosi di quindici e dieci giorni.

I due hanno raccontato ai poliziotti di essere stati aggrediti in piazza Dante da un gruppo di ragazzi italiani che avevano redarguito poiché stavano spaccando sul selciato delle bottiglie di vetro. La comitiva, hanno spiegato le vittime, li ha insultati prima di lanciare verso di loro altre bottiglie e picchiarli, per poi allontanarsi dalla piazza. Gli agenti continuano a ricostruire l'accaduto grazie anche ai filmati della videosorveglianza con l'obiettivo di identificare i colpevoli dell'aggresione.

Nella nottata tra sabato e domenica, attorno alle ore 2, inoltre, una pattuglia è intervenuta in via Corridoni per soccorrere un residente che era caduto dalla finestra della sua abitazione, posta al primo piano. L'uomo ha spiegato ai poliziotti di essersi sporto perché convinto di aver sentito dei rumori sospetti provenire dalla strada sottostante, perdendo l'equilibrio. Al Pronto Soccorso gli sono state riscontrate fratture al gomito e all'anca giudicate guaribili in trenta giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in piazza Dante: feriti a bottigliate due giovani

PisaToday è in caricamento