Via Santa Maria: i ristoranti chiedono l'apertura serale dei monumenti di piazza dei Miracoli

Le attività hanno incontrato il Comune per chiedere misure di sostegno e nuovi progetti per il turismo

Interventi a sostegno delle attività e azzeramento delle imposte comunali, riduzione delle tariffe di parcheggio e apertura serale del complesso di piazza dei Miracoli nei mesi estivi. Sono solo alcune delle richieste presentate nell'incontro organizzato da Confcommercio Pisa, dal gruppo di ristoratori, albergatori e commercianti che hanno le propria attività in via Santa Maria e zone limitrofe. Un confronto, alla presenza dell'assessore al Commercio del Comune di Pisa Paolo Pesciatini e del direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli, dove da un lato è emersa la preoccupazione degli imprenditori per il futuro delle proprie attività. Dall'altro la volontà di contribuire con proposte concrete per poter lavorare dopo il lungo periodo di lockdown, come spiega Massimo Savino, portavoce del gruppo 'Futuro Horeca Pisa' di ristoratori, albergatori e commercianti di via Santa Maria.

"Per lavorare nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza ed evitare un futuro nero per i nostri ristoranti, e di conseguenza, i nostri dipendenti e le loro famiglie, c'è bisogno di un intervento immediato da parte del Comune, sia per misure di sostegno che per progetti di rilancio della nostra città". Per questo Savino chiede "agevolazioni alle imprese. Per agevolare il turismo pensiamo all'apertura nelle ore serali del complesso di piazza dei Miracoli per i mesi estivi, l'apertura del varco di via San Ranierino e piazza Arcivescovado nel fine settimana dalle 17 alle 24, l'installazione di punti di informazioni e totem informativi, possibilità di prenotazione dei biglietti di ingresso ai musei direttamente in hotel e una navetta gratuita che porti i turisti dal centro storico di Pisa direttamente sul Litorale".

Tutte proposte condivise dal direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli: "Trovo che in un momento drammatico per l'intero settore della ristorazione, e in particolare per una zona come via Santa Maria, gravemente danneggiata dall'assenza di flussi turistici, queste proposte possano essere di enorme aiuto per il settore. Non abbiamo la bacchetta magica, ma lavorando tutti insieme possiamo trovare delle soluzioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie al coordinamento con l'associazione le proposte sono state presentate direttamente all'assessore al Commercio Paolo Pesciatini, che promette il massimo impegno per ristoratori: "Pisa è pronta ad accogliere in sicurezza turisti e visitatori, dobbiamo dare dei segnali forti in questa direzione, partendo proprio dal rispondere alle esigenze degli imprenditori, e come amministrazione abbiamo adottato diverse misure di sostegno, come il Fondo di abbattimento per la Tari, azzeramento dell'imposta di soggiorno e dell'imposta sul suolo pubblico per l'intero anno, oltre alla possibilità di aumentare gratuitamente la superficie utilizzabile, strumenti per la riduzione del canone d'affitto e riduzione delle tariffe di parcheggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento